Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Il Presidente della Corte dei Conti in visita alla base aerea di Cameri
Il Presidente della Corte dei Conti in visita alla base aerea di Cameri
08/03/2018
Comando Aeroporto - Cameri (No)
Ten. Col. Diego Spadafora

Giovedì 8 marzo presso l'Aeroporto Militare di Cameri, il Dott. Angelo Buscema Presidente della Corte dei Conti ed il Capo di S.M.A. Generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli sono stati ricevuti dal Colonnello Pietro Paolo Traverso, Capo del Ce.Po.V.A., per effettuare una visita alla Final Assembly and Check Out, F.A.C.O., F-35.

Il presidente Buscema e la delegazione, composta da altri membri della Corte dei Conti, hanno assistito ad alcuni briefing informativi, tenuti dal Colonello Pietro Paolo Traverso in merito alle attività svolte ed ai servizi erogati dal Ce.Po.V.A., poi dal Generale di Divisione Aerea Francesco Presicce che ha presentato una situazione complessiva relativamente al progetto F-35-JSF parlando delle fasi del'investimento tecnologico industriale realizzato e dei ritorni economici per il sistema paese in particolare per le PMI del settore hightech. E' seguito poi l'intervento dell'Ing. Carlo Mancusi, responsabile del progetto JSF per la società Leonardo, con accenni sulla situazione attuale dell'impianto FACO e sulle sue prospettive future quale euro-mediterranean regional air vehicle M.R.O.U. (maintenance, repair, overhaul, upgrade).

Il generale Vecciarelli ha concluso gli interventi rappresentando gli enormi vantaggi sia di operatività sia nell'addestramento degli equipaggi offerti dalla tecnologia di una caccia di quinta generazione come l'F-35. Il velivolo, prosegue il Capo di S.M.A., ha di fatto cambiato il paradigma del potere aereo innovando i parametri di riferimento precedenti, oggi la gestione dei rapporti politico-militari è profondamente rinnovata grazie alla bassa osservabilità (stealth) e alla capacità di acquisire, elaborare e successivamente diffondere enormi quantità di dati verso gli organi decisori e le forze in campo. La tecnologia acquisita permetterà inoltre di realizzare una rete tra i reparti operativi al fine di consentire un addestramento migliore per i piloti, con scenari di missione molto più ampi complessi e riducendo, grazie all'utilizzo dei simulatori, la necessità di ore di volo reali.

La delegazione ha poi effettuato la visita delle diverse infrastrutture destinate all'assemblaggio e la produzione delle componenti del velivolo, tra cui, in particolare, la linea di assemblaggio delle full wings e del velivolo completo nonché, della struttura destinata alla verniciatura a bassa osservabilità.

Il Dott. Angelo Buscema ha espresso al Generale Vecciarelli parole di ringraziamento per l'accoglienza ricevuta a Cameri e manifestato un sentito apprezzamento per l'eccellenza tecnico-industriale dimostrata dalla Leonardo nella F.A.C.O. F-35.


Il Centro Polifunzionale Velivoli Aerotattici (Ce.Po.V.A.) è stato costituito sul sedime aeroportuale di Cameri in data 23 luglio 2012 e posto alle dipendenze della 2^ Divisione del Comando Logistico A.M..

Il Ce.Po.V.A. da cui dipendono il 1° Reparto Manutenzione Velivoli ed il Comando Aeroporto, rappresenta il principale polo ingegneristico-manutentivo e logistico dell'Aeronautica Militare per velivoli di elevate prestazioni "fast jet". 


ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.