Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Emergenza neve in Puglia: intervento dell’Aeronautica Militare
Emergenza neve in Puglia: intervento dell’Aeronautica Militare
06/01/2017
36° Stormo - 16° Stormo - 3° Reparto Genio A.M.
Cap. Corona - Cap. Battista - M.llo 1^ Cl. Foti
​​​​​​Il giorno dell’Epifania la Puglia è stata colpita in modo particolarmente intenso dalle precipitazioni nevose che hanno interessato gran parte del Centro Sud Italia, causando non poche difficoltà alla viabilità stradale, lasciando isolate molte località interne.

Da sabato 7 gennaio, gli uomini e i mezzi del 36° Stormo di Gioia del Colle e del 16° Gruppo Genio Campale del 3° Reparto Genio A.M. di Bari Palese, su richiesta della Sala Operativa della Prefettura di Bari, sono impegnati, nella provincia di Bari, per fronteggiare i disagi causati dalle abbondanti precipitazioni nevose che hanno colpito il territorio pugliese e supportare la Protezione Civile e le autorità comunali e provinciali nel ripristino delle condizioni di viabilità delle principali arterie stradali.

Le squadre di intervento hanno operato sulle provinciali 79 e 236 di collegamento tra le località di Cassano delle Murge, Altamura e Santeramo in Colle, sgomberando le strade dalla neve per consentire il raggiungimento ai borghi, alle abitazioni e masserie isolate, abitate anche da bambini e anziani bisognosi di assistenza.

Particolarmente impegnativo è stato l'intervento che ha permesso di raggiungere un agriturismo in cui alcuni villeggianti erano bloccati senza viveri e con un'emergenza sanitaria in corso.

Inoltre il personale dell'AM nella giornata di sabato ha operato nei pressi dell'Ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti per verificare ed agevolare la viabilità nei pressi dell'importante presidio ospedaliero.

Le operazioni si sono continuate anche nella giornata di domenica a causa delle abbondanti e continue nevicate, in un contesto particolarmente difficile caratterizzato da scarsa visibilità e basse temperature, al fine di limitare al massimo i disagi provocati dalle perduranti pessime condizioni meteorologiche.

Nei prossimi giorni l'impegno dei militari del 36° Stormo e del 16° G.G.C. continuerà anche in previsione di un possibile peggioramento delle condizioni meteorologiche.

Nella mattinata di lunedì 9 gennaio, il 16° Stormo "Protezione delle Forze" di Martina Franca è stato interessato dalla Prefettura di Taranto per intervenire in supporto del comune di Laterza, colpito da un'ingente quanto eccezionale nevicata.

In particolare, il Reparto martinese ha prontamente inviato una squadra specializzata, composta da alcuni militari a bordo di un veicolo tattico in configurazione spalaneve. L'unità coinvolta sta tuttora operando in coordinamento con le autorità civili e di pubblica sicurezza di Laterza, contribuendo al ripristino delle condizioni di viabilità delle principali arterie stradali del territorio, liberandole dall'abbondante neve caduta negli ultimi giorni.

Il sindaco di Laterza, ha personalmente ringraziato i militari dell'Aeronautica Militare per l'importante contributo fornito a favore della collettività e per la professionalità.

Nei prossimi giorni, il Reparto continuerà a operare nelle porzioni di territorio indicate e secondo le esigenze specifiche prospettate dal coordinamento comunale, per limitare i disagi provocati dalle perduranti condizioni meteorologiche avverse.

L'impegno dei militari del 16° Stormo proseguirà fino al termine dell'emergenza, in accordo alle richieste di supporto della Prefettura tarantina, competente nel territorio a richiedere l'impiego e il concorso di uomini e mezzi dell'Aeronautica Militare, per esigenze connesse a pubbliche calamità e per Protezione Civile.​​
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.