Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Accademia Aeronautica, gli allievi del primo anno ricevono le aquile di pilota d’aeroplano
Accademia Aeronautica, gli allievi del primo anno ricevono le aquile di pilota d’aeroplano
02/03/2021
Accademia Aeronautica - Pozzuoli
1° Lgt. Domenico Russo

Si è svolta martedì 2 marzo, presso l'Auditorium dell'Accademia Aeronautica di Pozzuoli (NA), la suggestiva cerimonia di consegna delle "Aquile di Pilota d'Aeroplano" agli allievi ufficiali piloti del 1° anno dei corsi regolari (Borea VI). 

L'evento, tenuto nel rigoroso rispetto delle misure di contenimento previste dall'emergenza epidemiologica in corso, è stato presieduto dal Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, alla presenza del Comandante delle Scuole A.M./3ª Regione Aerea, Generale di Squadra Aerea Aurelio Colagrande e di una rappresentanza di alti Ufficiali Generali di Forza Armata, a testimonianza del forte ed indissolubile legame che unisce le diverse generazioni.

Nello specifico, dopo un lungo e impegnativo programma di addestramento articolato in una fase di preparazione a terra ed una fase di volo condotta sul velivolo T260-B, hanno ottenuto il brevetto di pilota d'aeroplano 35 allievi ufficiali piloti.

Il Comandante dell'Accademia Aeronautica, Generale di Brigata Aerea Paolo Tarantino, dopo aver salutato le autorità presenti, ha evidenziato le difficoltà affrontate, nel corso dell'anno, dagli allievi del 1° corso a causa dell'emergenza epidemiologica in corso "Siete sottoposti a un trattamento certamente più severo rispetto ai vostri predecessori perché, in breve tempo, dovrete dimostrare quelle competenze e quelle capacità che, ad altri, è stato consentito di dimostrare in un lasso di tempo più ampio".

"Ricordo come fosse ieri il mio decollo da solista e il giorno in cui mi venne appuntata l'aquila da pilota d'aeroplano, simbolo di un primo importante obiettivo raggiunto". Ha esordito il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare che poi, rivolgendosi direttamente ai giovani allievi presenti in teatro, ha aggiunto: "avete compiuto il primo passo di una lunga carriera, entusiasmante e appassionante, che vi consentirà di crescere come professionisti, come ufficiali, fino al vostro ultimo giorno di servizio."

Tra i premi ed i riconoscimenti consegnati nel corso della cerimonia:

  • 18 riconoscimenti "Forze Aeree straniere", istituiti a favore dei frequentatori dell'Accademia Aeronautica che si sono distinti per gli studi accademici, per l'attitudine militare e per la condotta;
  • il "premio annuale per l'attitudine militare nelle Accademie", destinato agli allievi di tutte le Accademie Militari distintisi nell'attitudine militare al termine del 2° anno di corso;
  • il premio "Città di Pozzuoli – Aquila d'Oro", istituito dal Comune di Pozzuoli a favore dei frequentatori italiani e stranieri che si sono distinti nell'addestramento al volo;
  • le borse di studio "Professore Valentino LOSITO", intitolate alla memoria dell'illustrissimo docente universitario di Aerodinamica degli Aeromobili e il premio "Tosi", istituito dall'Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Mutilati dell'Aeronautica in memoria del compianto Sottotenente pilota di complemento;
  • la "Targa d'Onore", destinata all'allievo non navigante che durante i primi tre anni del corso regolare si sia mantenuto primo in graduatoria del rispettivo ruolo, attribuita;
  • la "Daga d'Onore" al Maresciallo di 3ª classe Riccardo Ancora del 20° Corso "Altair II" della Scuola Marescialli dell'Aeronautica Militare, primo classificato nella graduatoria finale al termine del terzo Anno Accademico;
  • il "Trofeo Douhet-Mitchell", attribuito ai Capitani, frequentatori del "Corso di Formazione Direttiva Avanzata", il cui elaborato ha fornito un rilevante contributo di pensiero e di discussione critica per il progresso dell'Aviazione militare del proprio Paese;
  • i "Distintivi di Merito" e i "Distintivi di Merito Sportivo" ai Sottotenenti, agli Aspiranti ed agli Allievi che si sono distinti per impegno, disciplina, affidabilità e risultati nelle diverse discipline sportive.

L'Accademia Aeronautica dipende dal Comando delle Scuole dell'Aeronautica Militare/3ª Regione Aerea. E' un Istituto militare di studi superiori a carattere universitario che ha il compito di provvedere al reclutamento e alla formazione dei giovani che aspirano a diventare Ufficiali dell'Aeronautica Militare. Frequentando i Corsi Regolari dell'Accademia si può diventare Sottotenenti in Servizio Permanente Effettivo dell'Arma Aeronautica, nel Ruolo Naviganti normale (piloti) e nel Ruolo Normale delle Armi, del Genio Aeronautico, del Corpo di Commissariato Aeronautico e del Corpo Sanitario Aeronautico. Presso l'Istituto vengono inoltre svolti i Corsi per gli Allievi Ufficiali (Piloti di Complemento e Ferma Prefissata) e i Sottotenenti a nomina diretta (sia del Ruolo Normale che del Ruolo Speciale); infine, nel Piano degli Studi dell'Accademia, sono previsti Corsi a connotazione specialistica. 


Ti potrebbe anche interessare:

Scuole di volo, brevettati 31 nuovi piloti

Scuola Militare Aeronautica Giulio Douhet: consegnati gli Spadini agli allievi del 1° Corso

Accademia Aeronautica, nasce l'Air Force Hackademy

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.