Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > L'Aeronautica Militare commemora il Tenente Faedo
L'Aeronautica Militare commemora il Tenente Faedo
19/04/2017
Ufficio Generale del Capo di SMA
Uffico Pubblica Informazione

Giovedì 20 aprile presso il 37° Stormo di Trapani si è tenuta una messa in suffragio del Tenente Stefano Faedo, pilota del 18° Gruppo Caccia deceduto il 15 aprile 1997 in un incidente di volo mentre era ai comandi di un F-104.

Il Ten. Faedo, brillante Ufficiale del Corso Marte IV, era stato da poco assegnato al 18° Gruppo dopo aver effettuato, al rientro dal corso di pilotaggio negli Stati uniti, la transizione sul velivolo F 104 a Grosseto.

Alla cerimonia religiosa, officiata dal Cappellano Militare Don Giuseppe Maniscalco, oltre ai numerosi Colleghi di Corso, tra i quali i Comandanti degli Stormi Caccia Intercettori (37° Stormo, 36° Stormo e 4° Stormo), ha preso parte il 18° Gruppo ed una rappresentanza del personale dello Stormo.

Dopo la messa è stata deposta una corona presso il monumento ai caduti, per ricordare e rendere omaggio a Stefano e ai colleghi del Reparto che hanno sacrificato la propria vita al servizio del Paese. 

A 20 anni dalla sua scomparsa è sempre vivo nei cuori di tutti il suo contagioso sorriso e la sua esemplare figura di uomo e di Ufficiale. 

Così come accade ad ogni Alzabandiera il primo pensievo va a chi ci ha lasciato servendo.

Domenica 4 giugno, inoltre, presso il cimitero di Valdengo, una delegazione del Corso Marte IV, ha reso omaggio al Ten. Stefano Faedo. 

In particolare, il Colonnello Mauro Gnutti, a nome dei colleghi di Corso, ha portato il saluto e un abbraccio affettuoso alla famiglia dell'amico scomparso prematuramente nell'aprile del '97.

Il Sindaco di Valdengo, compagno di scuola di Stefano, ha rivolto a tutti gli intervenuti la gratitudine dell'intero paese nel tenere sempre vivo il ricordo di un ragazzo davvero speciale. 

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.