Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Sardegna, cambio al vertice del P.I.S.Q.
Sardegna, cambio al vertice del P.I.S.Q.
20/09/2019
Comando Logistico - Roma
T. Col. Biagio Castaniere
Giovedì 19 settembre, alla presenza di numerose cariche istituzionali, religiose e di una rappresentanza delle comunità locali, si è svolta la cerimonia di avvicendamento al comando del Poligono Sperimentale e di Addestramento Interforze di Salto di Quirra (P.I.S.Q.) tra il Generale di Divisione Aerea (r) Giorgio Francesco Russo ed il Generale di Brigata Aerea Michele Oballa.

Presieduta dal Generale di Squadra Aerea Giovanni Fantuzzi, Comandante Logistico dell’Aeronautica Militare, la cerimonia si è svolta in un clima di grande emozione culminato con la pronuncia della formula che sancisce il trasferimento di Comando, seguita dal passaggio formale della Bandiera d’Istituto ceduta dal Generale Russo al Generale Oballa. 

Il Gen. Russo nel suo intervento ha ripercorso, con commoventi parole di commiato, il suo lungo comando evidenziando il ruolo centrale rivestito dal Poligono Sperimentale quale importante area addestrativa per le Forze Armate, nonché realtà al servizio della comunità civile, anche in termini di ricadute economiche ed occupazionali per il territorio.

Il Generale Oballa, nell’esprimere gratitudine nei confronti della Forza Armata per la fiducia accordata, ha ringraziato il suo predecessore per il lavoro svolto e, con riferimento al nuovo incarico, ha dichiarato: “Il nostro orizzonte dovrà essere quello di essere sempre più strumento idoneo e moderno per addestrare e preparare i nostri soldati ad affrontare le minacce di domani”. 

La cerimonia si è conclusa con l'intervento del Generale Fantuzzi che ha ringraziato il personale del P.I.S.Q. per “la professionalità, sacrificio e forza consolidati nel tempo attraverso un costante rapporto di rispetto nei confronti del popolo sardo e del territorio”. Il Comandante Logistico ha infine ricordato “tutte le attività scientifiche, sperimentali e addestrative condotte sino ad oggi dal poligono” le quali hanno certamente favorito “la crescita congiunta delle Forze Armate e del comparto industriale, sia in ambito militare che civile, rendendo Perdasdefogu un’eccellenza della Difesa nella produzione di sicurezza e progresso per la nostra Patria.”

Presenti all’evento anche numerose associazioni combattentistiche e d’arma, i labari e i gonfaloni dei comuni di Perdasdefogu e Villaputzu.


ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.