Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Il Comandante Logistico visita i Reparti del Salento e Lampedusa
Il Comandante Logistico visita i Reparti del Salento e Lampedusa
13/08/2018
Distaccamento Aeroportuale Brindisi - 4ª Br. Telecom. Sist. DA/AV di Borgo Piave
1°AC Francesco Guarini - Lgt. Silvio Stellato

Il Comandante Logistico, Generale di Squadra Aerea Giovanni Fantuzzi, ha effettuato, nel mese di agosto, alcune visite conoscitive presso le aree logistiche e operative di Enti e Reparti di Forza Armata. Tra queste, la visita, mercoledì 8 agosto, presso il Distaccamento Aeroportuale di Brindisi e presso il Gruppo Rifornimenti Area Sud (GRAS) di Francavilla Fontana ed una successiva, lunedì 13 agosto, presso la 134ª Squadriglia Radar Remota ed il Distaccamento A.M. di Lampedusa.

CSV_4694.jpgCSV_4696.jpg

Di particolare interesse, a Brindisi, è stata la valorizzazione di aree demaniali utilizzate dalle FF.AA. presenti sul territorio e dagli Organismi Internazionali che insistono sulla città per l'addestramento del loro personale.

Presso il Distaccamento Aeroportuale inoltre, il Comandante Logistico ha potuto apprezzare le aree dedicate al Air Traffic Operation Center, incontrando poi tutto il personale del Distaccamento. Proprio riferito a tale contesto ha precisato: "il Distaccamento rimane strategico al fine di preservare le funzioni a diretto supporto degli Enti Internazionali e della Difesa".

Successivamente il Generale ha visitato il Centro di Comunicazioni delle Nazioni Unite ove, accolto dal dirigente ONU Predrag Milicevic, è stata mostrata la struttura del Centro di Controllo Satellitare dell'ONU, eccellenza per modernità degli impianti e per l'elevata tecnologia utilizzata.

Un passaggio per le aree operative ha dunque favorito la conoscenza della reale capacità organizzativa ed operativa delle Nazioni Unite nel mantenimento dei contatti diretti ed in tempo reale con tutte le missioni nel mondo.


1-14082018-2.jpg1-14082018-3.jpg


Lunedì 13, presso la 134ª Squadriglia Radar Remota ed il Distaccamento A.M. di Lampedusa, il Generale Fantuzzi è stato aggiornato sui programmi in corso e le prospettive future. In particolare ha visitato la Zona Operativa della Squadriglia, verificando lo stato di avanzamento dei lavori connessi al programma WiMax (Worldwide Interoperability for Microwave Access) all'interno del cantiere del FADR (Fixed Air Defence Radar). 

Il Comandante Logistico ha successivamente incontrato tutto il personale manifestando "l'orgoglio di aver trovato un team affiatato, motivato ed efficace che con passione porta avanti la missione assegnata anche in condizioni non facili e con uno spirito di corpo ammirabile".

La 134ª Squadriglia Radar Remota, dipendente dalla 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo di Borgo Piave (LT), è inserita nel sistema di Difesa Aerea Nazionale ed ha il compito di mantenere in efficienza, senza soluzione di continuità, il sistema assegnato e di assicurare la sorveglianza dello spazio aereo di competenza. 

Il Distaccamento A.M. assicura il supporto logistico e amministrativo alla 134^ Squadriglia Radar Remota e agli altri Enti militari dislocati sull'isola e fornisce assistenza ai velivoli militari A.M. in transito sull'aeroporto civile di Lampedusa.
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.