Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Giubileo Lauretano: l’Aeronautica Militare celebra il centenario della proclamazione della Madonna di Loreto a Patrona degli Aeronauti
Giubileo Lauretano: l’Aeronautica Militare celebra il centenario della proclamazione della Madonna di Loreto a Patrona degli Aeronauti
24/03/2020
Ufficio Pubblica Informazione - Roma
S. Ten. Rossana FELICIANI


Esattamente cento anni fa, il 24 marzo 1920, Papa Benedetto XV firmava la Bolla Papale con la quale la Beata Vergine Lauretana assurgeva a Santa Patrona di tutti gli Aeronauti, accogliendo così il desiderio dei piloti della Prima Guerra Mondiale.

L'Aeronautica Militare che sin dalla sua costituzione, nel 1923, si è affidata alla protezione della Virgo Lauretana, ha celebrato oggi la ricorrenza più importante dell'Anno Giubilare concesso da Papa Francesco e indetto ufficialmente lo scorso 8 dicembre con l'apertura della Porta Santa.

Presso la Basilica di Loreto la commemorazione per il centenario è avvenuta con la celebrazione eucaristica senza partecipazione di fedeli ma con la trasmissione in diretta da Telepace e in streaming sul canale Youtube di Forza Armata.

La presenza dell'Aeronautica Militare a Loreto in questa giornata così particolare è stata testimoniata da alcuni velivoli che, nello svolgimento delle normali attività operative ed addestrative, hanno sorvolato nell'arco della giornata la Basilica che custodisce la Santa Casa, in un simbolico pellegrinaggio aereo.

Il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, in un lungo messaggio rivolto al personale di Forza Armata, ha invitato tutti ad onorare il centenario della Santa Patrona, uniti nella devozione e legati dalle tradizioni e valori, nonostante la grave emergenza sanitaria che sta interessando il Paese ci porti fisicamente distanti gli uni dagli altri.  


Leggi il messaggio integrale del Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare

 

"Avevamo immaginato di celebrare questa ricorrenza con un pellegrinaggio di una folta rappresentanza dell'AM a Loreto, per partecipare alla Celebrazione Eucaristica officiata dall'Arcivescovo Delegato Pontificio S.E. Mons. Fabio Dal Cin assieme al nostro Ordinario Militare, S.E. il Vescovo Santo Marcianò. Purtroppo così non sarà: l'emergenza che il nostro Paese - e tutto il mondo - sta vivendo impone ovviamente ben altre priorità e ci obbliga a severe misure per tentare di contenere al massimo la diffusione del virus."

In riferimento al prezioso contributo che in questi giorni l'Aeronautica Militare con tutte le risorse del Paese sta offrendo nel contrasto alla diffusione del Covid 19, il Gen. Rosso ha aggiunto che "La nostra attenzione, il nostro impegno e il nostro servizio devono concentrarsi e focalizzarsi contemporaneamente a contribuire a contenere la diffusione del virus, a continuare a svolgere tutti i servizi essenziali propri della Forza Armata e ad aiutare chi ne ha bisogno."

 "Penso che il modo migliore, giusto e opportuno per ricordare e onorare la nostra Patrona oggi sia quello della responsabilità, verso il Paese e verso i nostri concittadini - ha concluso il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare - Responsabilità istituzionale prima di tutto, con l'espressione delle nostre capacità operative a servizio della collettività, come stiamo dimostrando sin dall'inizio dell'emergenza. Responsabilità individuale poi, che compete a ciascuno di noi singolarmente, come uomini e donne della Forza Armata per essere esempio e riferimento di comportamento e di rispetto delle norme sul lavoro, in famiglia, verso l'esterno."

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.