Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > CAS Week Dry: conclusa esercitazione interforze a Grosseto
CAS Week Dry: conclusa esercitazione interforze a Grosseto
07/08/2018
4° Stormo - Grosseto
Ten. Orsola Santoro

Si è conclusa nei giorni scorsi l'esercitazione denominata CAS Week Dry, che ha visto impegnati per due settimane i Gruppi Volo (IX e 20°) del 4° Stormo dell'Aeronautica Militare in cooperazione con Reparti dell'Esercito Italiano, della Marina Militare e dell'Arma dei Carabinieri, nonché Reparti delle Forze Speciali situati in Toscana.


L'attività di Close Air Support (CAS) prevede l'impiego del potere aereo in supporto alle forze di terra e rappresenta una tipologia di missione molto attuale e delicata nei moderni contesti operativi, nell'ambito delle operazioni fuori dai confini nazionali.

 

L'esercitazione ha interessato lo spazio aereo circostante l'aeroporto di Grosseto, in cui è stato riprodotto uno scenario operativo reale che ha consentito agli equipaggi di volo ed ai JTAC (Joint Terminal Attack Controller), responsabili della condotta delle operazioni, un addestramento mirato alla preparazione ad un possibile impiego fuori area.

 

La possibilità di effettuare inoltre attività di briefing e debriefing face-to-face ha permesso di massimizzare il ritorno addestrativo delle compagini interessate.

 

La CAS Week, svoltasi in un clima di proficua ed entusiasta collaborazione ha rappresentato, difatti, un'occasione preziosa per consolidare particolari tecniche operative e cementare i rapporti fra i Reparti delle Forze Armate partecipanti, in un'ottica di cooperazione interforze sempre più frequente e puntuale.

Il compito istituzionale del 4° Stormo è quello di "assicurare la difesa aerea dell'area di interesse nazionale, concorrendo al controllo, sin dal tempo di pace, dello spazio aereo relativo ed effettuare operazioni di difesa aerea nelle aree assegnate, nel quadro di partecipazione a operazioni internazionali e gestione della crisi".

 

Nello specifico, il Reparto è impegnato nel servizio di allarme, 365 giorni all'anno, 24 ore al giorno, attraverso l'impiego del velivolo Eurofighter.


Inoltre, il 4° Stormo si occupa di assicurare la conversione operativa dei piloti della Forza Armata da impiegare nella linea EF2000.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.