Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Cambio al vertice del Centro Sperimentale di Volo
Cambio al vertice del Centro Sperimentale di Volo
07/02/2019
Pratica di Mare - Roma
1° M.llo Ennio Calabro

​Giovedì 7 febbraio, presso l'aeroporto militare "Mario de Bernardi" di Pratica di Mare, si è svolta la cerimonia di passaggio delle consegne al Comando del Centro Sperimentale di Volo, tra il Generale di Brigata Aerea Mauro Lunardi, Comandante uscente, ed il Generale di Brigata Aerea Roberto di Marco, Comandante subentrante. Alla cerimonia, presieduta dal Comandante Logistico, Generale di Squadra Aerea Giovanni Fantuzzi, hanno partecipato numerose autorità civili, militari e religiose e i Labari delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma.


Il Gen. Lunardi, durante il suo discorso di commiato, nell'esprimere il suo personale ringraziamento, ha esortato gli uomini e le donne del Centro a "continuare ad operare con la stessa passione, dedizione e tenacia, che ho visto in voi e che mi avete dimostrato, ma anche con lo stesso calore e condivisione che avete espresso nei miei confronti". E rivolgendosi al suo successore, ha aggiunto "Faccio i migliori auspici al Gen. Di Marco per l'incarico che si appresta ad assumere. Si tratta di un incarico prestigioso che ti darà molte soddisfazioni, molte emozioni ed una crescita professionale unica nel suo genere. Avrai la fortuna di lavorare fianco a fianco con medici, ingegneri, chimici e naviganti: ognuno con le proprie ricchezze e con le proprie specificità. Un'opportunità che io ho apprezzato moltissimo e che mi ha arricchito professionalmente in modo significativo".

"Sono profondamente grato alla mia Forza Armata, qui rappresentata dal Comandante Logistico, Generale di Squadra Aerea Giovanni Fantuzzi, per la fiducia che mi è stata accordata nell'assegnarmi un incarico così peculiare e di prestigio", sono state invece le parole del Gen. Di Marco nel suo primo discorso da Comandante del Centro Sperimentale di Volo. 
In conclusione, rivolgendosi direttamenteagli uomini e alle donne del Centro, ha aggiunto "a voi, valorosi uomini e donne del C.S.V., dico che il mondo negli anni è diventato più complesso, per cui il nostro impegno dovrà sempre essere adeguato alle nuove sfide. Freedom is not for free, la libertà ha un costo; ebbene anche l'eccellenza ha un costo, e non solo perché è arduo raggiungerla e mantenerla, ma perché la vera eccellenza si sobbarca anche l'onere dell'esempio del trascinamento, che è in sé una grandissima responsabilità. Quindi, essere eccellenti vuol dire essere anche generosi."

A conclusione dell'evento, il Generale Fantuzzi, Comandante Logistico dell'Aeronautica Militare, ha ricordato l'importanza della funzione logistica del Centro Sperimentale di Volo a supporto dell'operatività della Forza Armata ed ha fatto il suo personale plauso al personale del Centro per l'apporto convinto e fondamentale fornito. Il Generale Fantuzzi ha infine sottolineato l'importanza delle sfide che il C.S.V. sarà chiamato ad affrontare nell'immediato futuro e, rivolgendosi al Generale Di Marco, ha espresso la sua piena fiducia per quello che potrà essere il suo operato. "L'Aeronautica si aspetta molto, ti chiedo di avvicinarti con umiltà e abnegazione all'ente eccezionale che è il Centro Sperimentale di Volo, dedicati con piena devozione al personale, fungi da direttore d'orchestra di strumenti molto ben amalgamati che hanno bisogno di una guida sicura per raggiungere gli obiettivi a cui l'Aeronautica di pone di fronte", sono state le sue parole.
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.