Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > 14° Stormo: Cambio Comando al 71° Gruppo Volo “Perseo”
14° Stormo: Cambio Comando al 71° Gruppo Volo “Perseo”
13/09/2018
14° Stormo - Pratica di Mare
Serg. Tirelli Alessandra

Mercoledì 12 settembre presso il 14° Stormo di Pratica di Mare si è svolta la cerimonia di passaggio di consegne al Comando del 71° Gruppo Volo "Perseo", tra il T.Col. Simone M., Comandante uscente, e il T.Col. Zaccheo C., Comandante subentrante.

All'evento, presieduto dal Colonnello Antonio Caruso, Comandante il 14° Stormo, ha partecipato una rappresentanza del personale in forza al Reparto.

Il Comandante uscente, lascia il Comando di Gruppo dopo due anni di attività mirata al mantenimento degli standard operativi progressivamente raggiunti. Nel discorso di commiato, queste alcune parole di riconoscimento nei confronti del personale che ha garantito costantemente un supporto di alta qualità: "Grazie per la dedizione, lo spirito di sacrificio, il senso di appartenenza e tutto il lavoro che avete svolto, a volte in maniera silenziosa e discreta ma dimostrando sempre grandi qualità e capacità. Grazie per il confronto aperto e continuo, a volte duro e senza sconti ma sempre sincero e condiviso; grazie per la capacità di aver continuato nel tempo a stupirmi, andando sempre oltre quello che pensavo fosse il vostro limite. Procedure, regole, pianificazioni se pur accurate e complete rimangono lettera morta se ad animarle non c'è del personale che le sappia interpretare, rendere vive, adattarle al contesto ed ai presupposti che abbiamo visto cambiare a volte anche quotidianamente. Grazie per essere stati ancora una volta semplicemente voi stessi.".

Il Comandante subentrante ha concluso il suo discorso di insediamento con parole rivolte ancora al personale del 71° Gruppo Volo: "Cari Perseo, la strada che percorreremo insieme sarà fatta di impegni, a volte di imprevisti, richiederà fatica e sudore, ci porterà a successi e forse anche a qualche boccone amaro, ma sarà soprattutto una strada di conoscenza e di arricchimento reciproco. Se in questo viaggio sapremo intenderci come una squadra, anche una sconfitta sarà una sana occasione di crescita e motivo per fare meglio il giorno successivo.".

Infine il Col. Caruso, Comandante il 14° Stormo, ha ringraziato il Comandante uscente dell'opera svolta presso il 71° G.V. in questi anni e, successivamente rivolgendosi al Comandante subentrante, gli ha augurato i migliori auspici per l'incarico appena assunto.

Il 71° Gruppo Volo svolge in seno al 14° Stormo il compito primario dell'attività radiomisure con i velivoli P180 RM attraverso un'operazione continua di controllo delle radioassistenze nazionali (Radar, VOR, DME, ILS, TACAN ecc.), per verificarne la validità dei segnali radioelettrici trasmessi, i quali forniscono ai velivoli le corrette indicazioni nelle fasi di decollo, atterraggio e navigazione. Inoltre il personale del 71° gruppo volo insieme al neocostituito Centro Equipaggi di Missione (C.E.M.) hanno contributo all'avvio e lo sviluppo del prestigioso programma Conformal Airborne Early Warning con i velivoli G550 CAEW; un'importantissima capacità, indispensabile e strategicamente rilevante nell'ambito delle funzioni di comando e informazione, che garantisce un'adeguata estensione delle capacità di sorveglianza, anche intesa come Electronic Surveillance, nei contesti operativi interforze, sia per la difesa nazionale che nelle operazioni fuori area.

​Il 14° Stormo ha sede presso l'Aeroporto Militare di Pratica di Mare e dipende dal Comando Squadra Aerea per il tramite del Comando Forze di Supporto e Speciali. 


Conduce missioni nel settore del rifornimento in volo, radiomisure, trasporto e addestramento con i velivoli KC767A (il cui Controllo Operativo è demandato allo European Air Transport Command di Eindhoven), P180 Avanti, e nel settore della sorveglianza dello spazio aereo con il velivolo G550 CAEW in aderenza alle pianificazioni e alle direttive ricevute dal Comando Squadra Aerea, l'Alto Comando dell'Aeronautica Militare cui è deputato l'addestramento, l'approntamento e l'impiego degli assetti  e del personale che operano presso i Reparti operativi su tutto il territorio nazionale.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.