Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Ciampino, cerimonia di cambio comando al 31° Stormo
Ciampino, cerimonia di cambio comando al 31° Stormo
26/09/2019
31° Stormo - Ciampino
Magg. Daniela Benvenuti

Si è svolta giovedì 26 settembre presso il 31° Stormo dell'Aeronautica Militare, la cerimonia di passaggio delle consegne tra il Colonnello Dimitri Pasqualetti, Comandante uscente, e il Colonnello Stefano Marra, Comandante subentrante.

La cerimonia, che si è svolta presso l'hangar SEA del 31° Stormo alla presenza del Gonfalone della città di Ciampino e dei Labari delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma nonché del Sindaco della città di Ciampino, è stata presieduta dal Comandante delle Forze di Supporto e Speciali, Generale di Divisione Aerea Gianpaolo Miniscalco.

Nel suo discorso di commiato il Col. Pasqualetti, dopo aver salutato le Autorità e agli ospiti presenti, si è rivolto direttamente al personale del 31° Stormo e, dopo aver ripercorso i 26 mesi di Comando vissuti tra molti cambiamenti, lo ha ringraziato per la "meravigliosa avventura", nel corso della quale l'efficienza operativa del Reparto non è mai venuta meno.

Ha preso poi la parola il Comandante subentrante che, emozionato per il prestigioso incarico assunto, ha espresso il desiderio di operare "come una grande squadra per arrivare lontano", esortando tutto il personale a continuare a lavorare con lo stesso impegno dimostrato fino ad oggi.

A conclusione della cerimonia, il Gen. Miniscalco, dopo aver portato a tutti i presenti il saluto del Comandante della Squadra Aerea, Generale Squadra Aerea Gianni Candotti, ha ringraziato il Col. Pasqualetti per l'ottima gestione dello Stormo in questi ultimi due anni e ha augurato un buon lavoro al Col. Marra, ricordando i tre punti cardine nell'operare all'interno della Forza Armata: Etica-Passione-Competenza.

Il 31° Stormo effettua per compito d'istituto attività di trasporto aereo atte a soddisfare le esigenze dell'Autorità di Stato, Interforze e di Forza Armata.

Gli aeromobili del 31° Stormo sono utilizzati per il trasporto di Stato e per missioni di pubblica utilità quali il trasporto sanitario d'urgenza, di ammalati, traumatizzati gravi e di organi per trapianti, oltre che per interventi a favore di persone in situazioni di rischio. Per la particolarità dei compiti assegnati, il controllo operativo delle missioni affidate allo Stormo è esercitato attraverso la Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea che, attiva H24, coordina tutte le attività di trasporto aereo per esigenze di Stato, sanitarie e umanitarie.

Le missioni assegnate al 31° Stormo sono portate a termine da una flotta composta da vari velivoli: Airbus 319 CJ, Falcon 900 EX, Falcon 900 EASy, Falcon 50 e l'elicottero VH-139.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.