Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Attività di cooperazione internazionale Italia-Niger in tema di addestramento al volo
Attività di cooperazione internazionale Italia-Niger in tema di addestramento al volo
31/08/2021
70° Stormo (Latina) - 72° Stormo (Frosinone)
Magg. Giangiuseppe Luisi - Magg. Massimiliano D'Elia

Si è svolto da martedì 31 agosto a venerdì 3 settembre un ciclo di visite condotte da una delegazione dell'Armée de l'Air del Niger presso le scuole di volo ad ala fissa e ad ala rotante del territorio laziale quali il 70° Stormo di Latina e il 72° Stormo di Frosinone.

Al centro degli incontri, che rientrano nell'ambito delle attività derivanti dal Piano di Cooperazione Bilaterale Internazionale Italia-Niger, l'illustrazione dettagliata dei compiti assolti da tali Reparti quali la selezione, formazione e addestramento al volo dei futuri piloti militari al fine di valutare possibili scenari di collaborazione futuri tra le due Forze Armate.

Le visite hanno avuto inizio presso il 70° Stormo di Latina dove la delegazione nigerina è stata accolta dal Comandante di Stormo, Colonnello Michele Grassi, il quale nel corso del proprio briefing ha presentato il Reparto descrivendone la "Mission", illustrandone i compiti di istituto, la sua struttura organizzativa, le attività formative e i programmi di addestramento della Scuola di Volo pontina che, da oltre mezzo secolo rappresenta la prima tappa obbligatoria nella formazione professionale del futuro "pilota militare".

Nel secondo giorno di visite, la delegazione nigerina si è recata presso il 72° Stormo di Frosinone dove ad accoglierli vi era il Comandante di Stormo, Colonnello Davide Cipelletti il quale ha illustrato alla delegazione i programmi didattici che la Scuola di Volo somministra ai frequentatori per il conseguimento del Brevetto di Pilota Militare "Helicopter Track" per i militari dell'Aeronautica, del Brevetto Militare di Pilota di Elicottero per il personale dell'Esercito Italiano, Carabinieri e Guardia di Finanza, e del Brevetto di Pilota di Elicottero per i frequentatori dei Corpi dello Stato e di altri Paesi stranieri. La delegazione ha, quindi, potuto visitare il 208° Gruppo Volo, il GIP (Gruppo Istruzione Professionale), il GEA (Gruppo Efficenza Aeromobili), il simulatore di volo del TH-500B, il simulatore di volo F.N.P.T e la Sala Storica di Reparto.

Rientrata presso il 70° Stormo di Latina, la delegazione, nel corso del suo ultimo giorno di permanenza, ha potuto approfondire la conoscenza delle attività condotte presso le varie Articolazioni del Reparto pontino visitando la Sala Operativa di Reparto, il GIP, la Sala e-learning, la sala equipaggiamenti, la Torre di Controllo, il 207° Gruppo Volo e  l'hangar del GEA (Gruppo Efficienza Aeromobili) dove ha potuto familiarizzare con il velivolo addestratore T-260B e conoscerne i processi manutentivi.

Al termine del ciclo di visite, il Colonnello OUSSEINI, Capo della delegazione dell'Armée de l'Air del Niger, ha espresso parole di sentito apprezzamento per l'elevato livello di organizzazione e competenza dimostrati e per gli elevati standard formativi delle Scuole di Volo dell'Aeronautica Militare, evidenziando al contempo il potenziale delle offerte formative proposte, orientate peraltro in un'ottica di contenimento dei costi.

Poste alle dipendenze del Comando Scuole dell'Aeronautica Militare e 3ª Regione Aerea con sede a Bari, le Scuole di Volo, assolvono al peculiare compito della selezione, formazione e addestramento al volo dei futuri piloti militari e nello specifico:

Il 70° Stormo, avente sede sull'Aeroporto Militare "Enrico Comani" di Latina, da oltre sessant'anni, rappresenta la prima tappa obbligatoria nella formazione professionale del "pilota militare", poiché assolve ai compiti istituzionali di selezionare e addestrare i futuri piloti militari dell'Aeronautica Militare, delle altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato e cadetti di altre Nazioni, attraverso il rilascio del primo brevetto al pilotaggio, il Brevetto di Pilota di Aeroplano (BPA);

Il 72° Stormo di Frosinone, unica scuola nel settore dell'ala rotante in Italia, è il Reparto che forma i piloti di elicottero dell'Aeronautica Militare, delle altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato, nonché frequentatori stranieri. La sinergia interforze ed interagenzia, sviluppata nel campo dell'addestramento presso la Scuola elicotteri di Frosinone, si inserisce nell'ottica di continuo miglioramento della formazione e contestuale ottimizzazione delle risorse.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.