Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > EmergeRimini19: l'Aeronautica Militare partecipa all'evento dedicato al soccorso della popolazione civile
EmergeRimini19: l'Aeronautica Militare partecipa all'evento dedicato al soccorso della popolazione civile
14/04/2019
15° Stormo - Cervia
Cap. Michele Masini

Nel weekend in cui ricorre il 72esimo anniversario dalla nascita del soccorso aereo, l'Aeronautica Militare ha partecipato a EmergeRimini19, l'evento organizzato dalla Prefettura di Rimini e dal dipartimento della Protezione Civile. Il personale del 15° Stormo di Cervia ha così preso parte alla 5^ edizione di questo appuntamento, mostrando al pubblico, attraverso uno stand informativo ed un'esercitazione in volo, le peculiarità che caratterizzano gli interventi svolti dalla Forza Armata in favore della popolazione civile in caso di calamità naturali o situazioni di emergenza critiche.

Il giorno dell'inaugurazione il Prefetto di Rimini, dott.ssa Alessandra Camporota ed il funzionario del dipartimento civile Giampaolo Sorrentino hanno visitato lo stand dell'AM accompagnati dal Comandante dell 83° gruppo CSAR di Cervia.

Attraverso un'esercitazione congiunta con la CP di Rimini, è stato simulato il recupero di una persona da una imbarcazione di piccole dimensioni con un elicottero HH139A. L'evento ha visto la partecipazione di tutte le Forze Armate e Corpi dello Stato che intervengono in caso di gravi calamità naturali a testimonianza dell'importanza di uniformare le procedure e tecniche di intervento nel momento in cui si devono fronteggiare catastrofi o gravi emergenze in situazioni reali.

​Il 15° Stormo ha il compito di recuperare gli equipaggi in difficoltà in tempo di pace (SAR – Ricerca e soccorso) ed in tempo di crisi ed in operazioni fuori dai confini nazionali (C/SAR - Combat SAR), di supporto alle Operazioni Speciali nonché di concorrere in caso di gravi calamità ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi, oltre al supporto fornito all'attività di antincendio boschivo. 

Il livello addestrativo degli equipaggi, le caratteristiche tecnologiche degli elicotteri in dotazione nonché l'impiego di apparecchiature e tecniche speciali, quali l'utilizzo di visori notturni, fanno spesso del 15° Stormo l'unica componente elicotteristica in grado di gestire con successo le situazioni di emergenza più complesse, come ad esempio la capacità d'impiego di notte e in condizioni meteo marginali. Dalla sua costituzione ad oggi, gli equipaggi del 15° Stormo hanno salvato oltre 7200 persone in pericolo di vita.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.