Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Addestramento dei piloti kuwaitiani al 4° Stormo: corso di conversione operativa su Eurofighter
Addestramento dei piloti kuwaitiani al 4° Stormo: corso di conversione operativa su Eurofighter
22/01/2020
4° Stormo - Grosseto
Ten. Orsola Santoro
Foto di gruppo dei cinque piloti kuwaitiani a Grosseto

L'addestramento, relativo al primo corso di conversione operativa e destinato a 5 piloti della Kuwait Air Force (KAF), ha avuto inizio il 20 gennaio 2020 presso il 20° Gruppo O.C.U. (Operational Conversion Unit) del 4° Stormo e consentirà ai militari kuwaitiani di condurre missioni di volo con il velivolo Eurofighter.

Tre dei piloti della Kuwait Air Force hanno già trascorso un lungo periodo di formazione in Italia: a Loreto, presso il Centro di Formazione “Aviation English”, per un corso di lingua inglese e a Galatina, presso l’International Flight Training School del 61° Stormo, per conseguire il brevetto di Pilota Militare e frequentare il corso di volo pre-operativo. Due dei cinque kuwaitiani invece, già abilitati sul velivolo F-18 della Kuwait Air Force, hanno potuto accedere direttamente al corso di conversione operativa.

Si tratta di un traguardo dai risvolti molto importanti sia per l’attività addestrativa, offerta e gestita dall’Aeronautica Militare, che per il consorzio Eurofighter”. Queste le parole del Comandante del 4° Stormo, Colonnello Urbano Floreani, nel discorso inaugurale del corso.

L’addestramento dei piloti durerà circa un anno e vedrà i cinque kuwaitiani affrontare lezioni teoriche e attività di volo sia simulate che reale.

Le prime due giornate inaugurali del corso si sono concluse con la visita presso il 20° Gruppo OCU del Kuwait Air Force del Generale di Divisione Aerea Francesco Vestito, Comandante delle Forze da Combattimento, il quale ha colto l’opportunità per volgere ai piloti della KAF un indirizzo di saluto ed un augurio di proficuo apprendimento.

Il 4° Stormo dipende dal Comando Squadra Aerea per il tramite del Comando Forze da Combattimento. Si occupa di assicurare la difesa aerea dell’area d'interesse nazionale, concorrendo al controllo, sin dal tempo di pace, dello spazio aereo relativo ed effettuare operazioni di difesa aerea nelle aree assegnate, nel quadro della partecipazione a operazioni internazionali di prevenzione e gestione della crisi. Nello specifico il Reparto è impegnato nel Servizio di allarme, 365 giorni all'anno, 24 ore al giorno, attraverso l'impiego del velivolo Eurofighter. Il 4° Stormo si occupa inoltre di assicurare la conversione operativa dei piloti della Forza Armata da impiegare nella linea EF2000.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.