Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Scherma: il Fioretto è di bronzo
Scherma: il Fioretto è di bronzo
11/02/2019
Centro Sportivo AM
Av. Ca. Beatrico Borin

TORINO (ITA) 11.02.2019 – Questo fine settimana a Torino il Pala Alpitour si è colorato di azzurro grazie alle emozioni che l'ItalFioretto ha regalato al pubblico di casa.

In quest'ultima tappa di Coppa del Mondo sia il Primo Aviere Alessio Foconi che l'Aviere Capo Francesca Palumbo salgono di nuovo sul podio individuale vincendo la medaglia di bronzo. 

Nel fioretto maschile l'atleta del Centro Sportivo di Vigna di Valle, bissando la prestazione di due settimane fa a Tokyo, conclude la gara al terzo posto alle spalle dello statunitense Race Imboden, che dopo averlo battuto in semifinale per 15-13, ha in seguito vinto la gara.
Il campione del Mondo, il Primo Aviere Foconi aveva invece sconfitto ai quarti il bronzo olimpico, il russo Timur Safin, col punteggio di 15-12, dando continuità ad un percorso iniziato di prima mattina con la vittoria contro il cinese Chen Li per 15-9. 

Stesso risultato nel fioretto femminile per l'Aviere Capo Francesca Palumbo che vince la medaglia di bronzo per la seconda volta consecutiva nel circuito di Coppa.

Il Grand Prix FIE trofeo "Inalpi" si conclude infatti con la tripletta italiana composta da Alice Volpi campionessa del Mondo in carica, Elisa Di Francisca e l'atleta dell'Aeronautica Militare.

Nel giorno del suo compleanno, Francesca si regala questa medaglia, la cui certezza arriva dopo un super assalto ai quarti di finale contro la campionessa olimpica in carica, la russa Inna Deriglazova, sconfitta col punteggio netto di 15-5.
In precedenza la fiorettista del Centro Sportivo di Vigna di Valle, aveva staccato il pass per il main draw dopo le qualificazioni di venerdì, inanellando una serie successi tra cui figurano quello con la russa Victoria Yusova per 15-5, con la canadese Eleanor Harvey per 13-11 ed agli ottavi quello contro l'altra portacolori degli Stati Uniti, Nzingha Prescod col punteggio di 15-6.

(foto: Bizzi- Federscherma)

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.