Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Ricerca e soccorso, giovane infortunato recuperato da un elicottero dell’Aeronautica Militare sul massiccio del Pollino in Calabria
Ricerca e soccorso, giovane infortunato recuperato da un elicottero dell’Aeronautica Militare sul massiccio del Pollino in Calabria
29/07/2020
Ufficio Generale del Capo di SMA
Cap. Massimo Fantigrossi

Nella serata di ieri, mercoledì 29 luglio, un equipaggio dell'84° Centro Combat Search and Rescue (C.S.A.R.) del 15° Stormo dell'Aeronautica Militare è decollato dall'aeroporto militare di Gioia del Colle (BA), per prestare soccorso ad un escursionista ventisettenne infortunato sul monte Manfriana a causa di una caduta.

 

L'equipaggio militare, in prontezza d'allarme nazionale, con elicottero HH-139 , ha ricevuto l'ordine di procedere al soccorso dal Rescue Coordination Center dell'Italian Air Operation Centre di Poggio Renatico (FE). Il velivolo è decollato alle ore 18.30 circa e si è diretto verso il campo sportivo di Fracineto (CS), dove ha prelevato due operatori del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico, per poi dirigersi verso l'area d'operazione.  Il giovane traumatizzato è stato individuato, anche grazie all'ausilio dei visori notturni, e successivamente trasportato in sicurezza a Fracineto, dove lo attendeva un'ambulanza per le cure necessarie.

 

Concluso il soccorso, in tarda serata, l'elicottero dell'Aeronautica Militare ha fatto rientro a Gioia del Colle, dove tecnici specialisti della base hanno effettuato una manutenzione al velivolo, consentendo così di poter continuare ad assicurare la prontezza SAR nazionale.

 

L'84° Centro CSAR di Gioia del Colle -  insieme agli altri Centri SAR dislocati sugli aeroporti di Pratica di Mare (RM), Cervia (RA), Trapani e Decimomannu (CA) - garantisce 24 ore su 24, per 365 giorni all'anno, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, nonché concorre ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi, l'attività di antincendio boschivo nonché le missioni Slow Mover Interception (SMI) in occasione di grandi eventi.

 

L'Italian Air Operation Centre (IT-AOC) è la struttura operativa del Comando delle Operazioni Aerospaziali che ha la responsabilità di supervisionare, coordinare e approvare le attività di volo operativo quotidiane per tutte le Forze Armate e Corpi Armati dello Stato.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.