Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Le Frecce Tricolori nei cieli di Grazzanise
Le Frecce Tricolori nei cieli di Grazzanise
18/04/2018
9° Stormo - Grazzanise
Cap. Antonio Auletta
Mercoledì 18 aprile, presso l’Aeroporto Militare di Grazzanise (CE) le Frecce Tricolori hanno effettuato un’attività addestrativa di presentazione propedeutica al sorvolo che si è tenuto questa mattina presso l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli in occasione del Giuramento del corso Vulcano V.

Giunti sulla base aerea casertana nella tarda mattinata di ieri, dopo il saluto di benvenuto da parte del Comandante il 9° Stormo Colonnello Pasquale Di Palma, i piloti della Pattuglia Acrobatica hanno iniziato il consueto briefing  pre-volo per poi recarsi successivamente in linea volo dove alle 14.30 sono decollati in formazione completa per l’effettuazione del programma di volo addestrativo 2018.  

“Sono anni che la Pattuglia Acrobatica della nostra Arma Azzurra sceglie di addestrarsi presso il 9° Stormo di Grazzanise nella giornata che precede il giuramento degli Allievi dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli; fornire il supporto alla loro fase addestrativa è per noi sicuramente motivo di vanto e orgoglio ed è sempre emozionante osservarle in volo” - queste le parole del Colonnello Pasquale Di Palma il quale, nel salutare l’intera Pattuglia dà un arrivederci al prossimo appuntamento presso lo Stormo. 

Presenti all’evento autorità militari e civili locali, scolaresche del territorio, Associazioni Arma Aeronautica locali, Associazione Italiana per i sordociechi “Lega del filo d’oro”, Il club Frecce Tricolori di Roma, gli allievi dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli e della Scuola Specialisti di Caserta

All’attività addestrativa della PAN, infine, ha preso parte il Comandante della base US Navy (NSA) ospitata nell’Aeroporto Militare di Capodichino, Cdr Todd A. Abrahamson, Ex pilota del team Acrobatico della NAVY (Blue Angels) e membro delle commissioni di indagine per gli inconvenienti di volo della Pattuglia Acrobatica statunitense.
Il 9° Stormo dipende dal Comando Squadra Aerea ed assicura, con i suoi assetti di volo HH-212, operazioni di supporto alle Operazioni Speciali nonché di ricerca e soccorso di personale sia in Italia che nell’ambito delle missioni internazionali, fornendo il supporto aereo alle forze di superficie e intervenendo, in presenza di feriti, con l’attività di evacuazione sanitaria d’emergenza.
 Il Reparto inoltre, con i Fucilieri dell’aria, concorrere al dispositivo di sicurezza di rischieramenti militari all’estero, a operazioni di mantenimento della pace e di soccorso umanitario, nonché all’attuazione in campo nazionale di misure di protezione in occasione di grandi eventi o di mantenimento dell’ordine pubblico.
Inoltre la presenza della pista semipreparata, unica esistente su tutto il territorio nazionale, consente all'Aeronautica Militare di garantire agli equipaggi, in procinto di operare Fuori Area, un addestramento efficace in un contesto che riproduce l’ambiente e i requisiti operativi tipici delle attività fuori dai confini nazionali, a costi molto ridotti e in condizioni di massima sicurezza.
Dal 2012, infine, presso l’Aeroporto di Grazzanise è rischierato il 2nd NATO Signal Battalion con funzioni di Centro Operativo Mobile per le telecomunicazioni che assicura il Supporto alle Operazioni nei Teatri Operativi al personale dell’Alleanza Atlantica.
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.