Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Oltre 1000 bambini alla "Festa del cielo" a Rieti
Oltre 1000 bambini alla "Festa del cielo" a Rieti
07/10/2016
Ufficio Generale del Capo di SMA
Cap. Stefano Testa

​​​Alla fine anche il sole ha voluto esserci, contro ogni previsione, alla “Festa del cielo”, evento organizzato venerdì 7 ottobre sull’aeroporto “Giuseppe Ciuffelli” di Rieti dalla casa editrice Puntidivista, con il patrocinio del Comune di Rieti e la collaborazione dell’Aero Club di Rieti e dell’Aeronautica Militare. E’ stata una giornata speciale per oltre mille bambini delle scuole primarie di Rieti e provincia: una giornata dedicata al volo, ma anche alla sensibilizzazione su temi importanti come quelli dell’inclusione, dell’accessibilità, del superamento di qualsiasi barriera, fisica e mentale.

‘Il cielo è di tutti!’ è stato infatti il motto e il filo conduttore dell’evento che attraverso le testimonianze di piloti, addetti ai lavori, semplici appassionati, ha inteso raccontare una delle più antiche passioni dell’uomo, quella del volo appunto, unendo a questo un obiettivo ancora più alto: donare la consapevolezza che nessun limite è invalicabile. L'evento, che come detto ha coinvolto le scuole di tutta la provincia reatina (comprese quelle delle zone raggiunte dal sisma),  ha visto protagonisti i bambini - oltre mille come detto- e numerose associazioni del territorio impegnate nel campo delle disabilità motorie e cognitive, per dar modo di vivere una giornata di festa all’insegna dell’inclusione.

A testimoniare come tutto questo sia possibile sono stati, in particolare, Marco Cherubini, pilota del WeFly! Team, pattuglia acrobatica di ultraleggeri con due su tre piloti disabili, e una rappresentanza del Gruppo Sportivo Paralimpico del Ministero della Difesa, i cui atleti hanno preso parte anche ai recenti Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro. E ovviamente, parlando di volo, non poteva mancare l’Aeronautica Militare, che ha partecipato con un elicottero HH-139 del soccorso aereo in mostra statica, i piloti e gli alianti del Gruppo Volo a Vela di Guidonia, e poi testimonial in divisa d’eccezione, su tutti il tenente colonnello Daniele Mocio, ufficiale meteorologo e volto noto RAI, tra i più acclamati da insegnanti e bambini.

Presente a Rieti anche la redazione della Rivista Aeronautica, che proprio insieme alla casa editrice reatina di Punti di Vista, da anni impegnata nel campo delle disabilità e della promozione dell’inclusione e dell’accessibilità ad ogni forma culturale, a maggio 2016 hanno dato vita ad un progetto innovativo - spiegare e far conoscere ai più piccoli il mondo i segreti del volo e le tante attività svolte dall’Aeronautica Militare al servizio del Paese – quanto meritorio, producendo del volume ben sei diverse edizioni per normodotati, autistici, dislessici, ipovedenti, ciechi, sordi. “Il cielo è di tutti!” è appunto il motto del volume, che si intitola “Il manuale del piccolo aviatore”, presentato in anteprima all’ultimo Salone del Libro di Torino.

Un pensiero particolare è stato rivolto alle popolazioni colpite dal terribile sisma di fine agosto, ed in particolare ai più piccoli, attraverso una raccolta fondi e di materiale scolastico. È stato inoltre allestito uno stand per la promozione delle aziende colpite dal terremoto con materiale pubblicitario e indicazioni su come e dove poter ordinare prodotti ed eccellenze di questo territorio.​​

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.