Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Le prospettive di genere in un seminario alla 46ª Brigata Aerea
Le prospettive di genere in un seminario alla 46ª Brigata Aerea
08/03/2017
46ª Brigata Aerea Pisa
T. Col. Pompilio Sammaciccio

Mercoledì 8 Marzo si è svolto presso la 46ª Brigata Aerea un seminario dal titolo “… oltre l’8 Marzo: prospettive di genere”, nel corso del quale sono stati trattati i temi delle pari opportunità, della distribuzione del lavoro tra generi, della genitorialità e della prospettiva di genere.

Al seminario hanno partecipato, in qualità di relatori, il Prof. Francesco Dal Canto (Professore di Diritto Costituzionale presso l’Università di Pisa), il Dott. Alberto Venturini (psicologo), il Cap. Cristina Spina (CC) ed i Gender Advisor della 46ª Brigata Aerea (Cap. Rosa Linda Lucchesi) e della Brigata Paracadutisti “Folgore” (Magg. Andrea Piccione), oltre alle autorità civili e militari del territorio. Il seminario è stato moderato da Candida Virgone, giornalista e scrittrice.

Il seminario ha affrontato sotto il punto di vista giuridico e sociologico i temi in questione ed ha costituito anche un’occasione per conoscere più in dettaglio i compiti del “Gender Advisor”, figura da poco istituita nelle Forze Armate italiane e che sta muovendo i primi passi quale consulente del Comandante nelle problematiche per cui è stata pensata. L’Italia è peraltro il secondo Paese europeo, dopo la Svezia, ad essersi munita di tale figura professionale.

L’incontro ha messo in luce l’importanza di affrontare le diverse tematiche considerando il punto di vista sia maschile che femminile, e ha dimostrato, attraverso l’illustrazione di dati scientifici, che le organizzazioni in cui le figure femminile sono impiegate in posizioni di responsabilità sono più efficienti ed efficaci.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.