Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > L’amministratore delegato di “Leonardo” in visita al 61° Stormo
L’amministratore delegato di “Leonardo” in visita al 61° Stormo
01/10/2018
61° Stormo - Galatina (Le)
Cap. Angelo Guerrieri


Lunedì 1° ottobre, presso l'aeroporto militare "Fortunato Cesari" di Galatina, il gen. Paolo Tarantino, Capo di Stato Maggiore del Comando Scuole dell'Aeronautica Militare, il col. Alberto Surace, Comandante del 61° Stormo, ed il col. Alessandro Pellegrini, Direttore del 10° Reparto Manutenzione Velivoli, hanno ricevuto il dott. Alessandro Profumo, CEO (Chief Executive Officer) di Leonardo SpA, azienda italiana leader nei settori aerospaziale, della difesa e della sicurezza.

La visita, che si colloca a poco più di due mesi dai recenti accordi di collaborazione siglati a Farnborough lo scorso luglio e finalizzati al potenziamento dell'offerta formativa e alla nascita dell'International Flight Training School (IFTS), oltre a confermare la stretta sinergia tra l'Arma Azzurra e la ditta "Leonardo", ha permesso al dott. Profumo di osservare da vicino una realtà, quella della scuola di volo di Galatina, caratterizzata da un costante processo di trasformazione, in chiave moderna ed internazionale, delle proprie capacità addestrative. Sono passati appena tre anni da quando il primo T-346A assegnato allo Stormo ha toccato la pista di Galatina e sono già in atto le attività propedeutiche all'ingresso in linea del nuovo velivolo addestratore, l'M-345HET- High Efficiency Trainer (T-345 nella terminologia militare) sviluppato e prodotto dalla stessa azienda italiana. Questo velivolo, destinato ad affiancare e gradualmente sostituire i velivoli T-339A, rappresenta la migliore evidenza di un progetto nato e realizzato secondo i concetti del design-to-cost (per costo unitario e costo di ora di volo) e permetterà di realizzare risparmi gestionali nell'arco dell'intero ciclo di vita.

Un'evoluzione senza sosta dunque, essenziale per consentire all'Aeronautica Militare di raggiungere, nel campo dell'addestramento al volo, obiettivi di costo-efficacia sempre più rilevanti in termini di qualità dell'exit level dei frequentatori e di contenimento delle risorse complessive.

Il 61° Stormo, dipendente dal Comando Scuole AM/3^ Regione Aerea, è oggi l'Ente di Forza Armata deputato a svolgere le fasi dell'addestramento al volo militare da quello base a quello avanzato per aeroplani di 4ª e 5ª generazione.  

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.