Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Il Comandante Logistico a Washington per il 54° Simposio Internazionale della Association of Old Crows
Il Comandante Logistico a Washington per il 54° Simposio Internazionale della Association of Old Crows
01/12/2017
UFFICIO GENERALE COMANDANTE LOGISTICO
T.Col. Biagio Castaniere

Dal 28 al 30 novembre si è tenuto a Washington D.C. il 54° Simposio Internazionale della Association of Old Crows al quale il Comandante Logistico, Generale di Squadra Aerea Giovanni Fantuzzi, ha partecipato in rappresentanza della Forza Armata affrontando tematiche di "Guerra Elettronica" in ottica nazionale, multinazionale ed integrata.

Il Simposio è un prestigioso evento Internazionale, incentrato principalmente su temi di Electromagnetic Warfare e con le finalità di esprimere e porre a fattor comune idee ed opinioni di Autorità Governative, Esponenti Militari e partner industriali della difesa e del mondo accademico.

Il Gen. Fantuzzi ha, in qualitá di distinguished guest speaker, aperto la prima sessione del simposio intitolata International Requirements and Innovation Trends focalizzato sulle tendenze internazionali nel campo dell'innovazione nel settore della Guerra Elettronica – E.W.. Il tema che ha trattato è stato  incentrato sull'analisi dei paradossi culturali della Electronic Warfare e degli effetti negativi sulla pianificazione delle attività. L'intervento del Comandante Logistico ha esaltato il tema centrale del Simposio ovvero del celere cambiamento del settore della guerra elettronica nonché del bisogno costante di innovazione, adattabilità e flessibilità delle tecnologie quali fattori imprescindibili per la "E.W. Community". Concludendo la sua prolusione, il Comandante Logistico ha ribadito quanto "sia fondamentale sviluppare politiche di divulgazione ed interazione adeguate, tenendo debitamente conto degli obiettivi di coalizione se si desidera raggiungere il livello richiesto di interoperabilità ed efficacia".

Durante il periodo di permanenza, il Comandante Logistico ha poi incontrato nella Capitale l'Ambasciatore d'Italia, S.E. Armando Varricchio, il Presidente della Commissione Difesa del Senato, Sen Nicola Latorre, i vertici del Joint Program Office del Programma JSF, il Vice Capo di Stato Maggiore USAF, Generale Wilson e il personale dell'Ufficio Militare di stanza a Washington, nonchè i CEO e rappresentanti di alcune industrie e aziende specializzate nel settore Electronic Warfare (E.W.).

La visita e' poi proseguita in Ohio ove ha visitato l'Air Force Base di Wright Patterson, incontrando il Comandante dell'Air Force Materiel Command, Gen. Ellen M. Pawlikowski; durante l'office call vi è stata la reciproca illustrazione delle rispettive realtà, esplorando possibili sinergie logistiche tra USAF e A.M..

La visita in Ohio si e' conclusa con l'incontro con  il Direttore dell'Air Force Security Assistance and Cooperation Directorate e Comandante dell'Air Force Life Cycle Management Center, Brig. Gen. Gregory M. Gutterman, con il quale e' stato fatto il punto della situazione sulla cooperazione nei programmi C-130J, Predator e JSF.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.