Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Il Reparto Sperimentale Volo incanta il Kuwait Aviation Show 2020
Il Reparto Sperimentale Volo incanta il Kuwait Aviation Show 2020
18/01/2020
Ufficio Pubblica Informazione - Roma
Cap. Liberata D'Aniello

Dal 15 al 18 gennaio si è svolto, presso l'Aeroporto internazionale di Kuwait City, il Kuwait Aviation Show 2020 al quale l'Aeronautica Militare ha preso parte con i velivoli Eurofighter e C-27J del Reparto Sperimentale Volo di Pratica di Mare (RSV).

A poco più di un anno dal Tour in Medio Oriente del 2018, è stato un attesissimo ritorno quello del velivolo Eurofighter dell'Aeronautica Militare nei cieli di Kuwait City che ha visto le evoluzioni del caccia multiruolo di 4^ generazione del RSV catturare l'attenzione del pubblico della seconda edizione del salone aerospaziale del Golfo Persico.

Presenti alla cerimonia inaugurale dell'evento anche il Sottosegretario di Stato alla Difesa, On. Angelo Tofalo, l'Ambasciatore d'Italia in Kuwait, S.E. dott. Carlo Baldocci,  il Sottocapo di Stato Maggiore dell'AM, Gen. S.A. Luca Goretti, l'Addetto per la Difesa in Kuwait, Colonnello Vito Cracas,  e l'A.D. di Leonardo, Alessandro Profumo. 

 "La presenza dell'Aeronautica Militare in Kuwait ha contribuito a rafforzare l'immagine dell'Italia nello scenario internazionale, soprattutto in questa area geografica di grande interesse, dove l'Italia intrattiene importanti rapporti in termini di cooperazione militare e industriale. Ho provato un forte sentimento di orgoglio, mentre assistevo all'esibizione della nostra Aeronautica che, in un contesto internazionale di altissimo livello, ha dimostrato grandi capacità operative e tecnologiche" queste le parole del Sottosegretario dopo aver assistito alla dimostrazione in volo aggiungendo "l'Aeronautica Militare italiana, apprezzata in tutto il mondo, è sinonimo di affidabilità, know-how e tecnologia".

La dimostrazione tecnica in volo del Typhoon ad opera del Reparto Sperimentale Volo ha consentito, infatti, di esaltare appieno le prestazioni del velivolo F-2000, spina dorsale della difesa aerea nazionale che ha ormai completato la sua piena trasformazione in velivolo swing-role con significative capacità di attacco al suolo. A ciò si aggiunge la capacità ISR (Intelligence, Surveillance and Reconnaissance), acquisita grazie all'impiego del pod RECCE LITE che attualmente viene impiegata proprio in Kuwait nell'ambito delle operazioni della coalizione internazionale contro il Daesh.

La delegazione itliana, inoltre, ha avuto un incontro ufficiale con il Capo di Stato Maggiore delle Forze Armate del Kuwait, Lieutenant General Mohammed Khaled Al Khader, nel corso del quale le due autorità militari hanno affrontato le tematiche di cooperazione internazionale che vedono le Forze Aeree delle due nazioni impegnate in stretta collaborazione e sinergia. L' Aeronautica Militare, infatti, sostiene la Kuwait Air Force in tutte le attività propedeutiche alla consegna dei velivoli Eurofighter al governo del Kuwait in base a quanto previsto dal contratto in essere con Leonardo e proprio il prossimo 6 febbraio, alcuni giovani piloti del Kuwait riceveranno presso il 61° Stormo di Galatina il brevetto di pilota militare dopo aver completato l'iter formativo presso la scuola internazionale di volo dell'Aeronautica Militare, andando ad aggiungersi ai 24 piloti kuwaitiani già brevettati finora. Una concreta dimostrazione dell'ormai ventennale amicizia tra i due Paesi e della volontà dell'Italia di supportare efficacemente la crescita del sistema paese.

Durante le quattro giornate del Kuwait Aviation Show, i numerosi visitatori hanno avuto anche l'opportunità di salire a bordo del velivolo C-27J esposto in mostra statica e di sedersi "ai comandi" del velivolo da trasporto tattico in dotazione all'Aeronautica Militare sotto la preziosissima guida del personale del 311° Gruppo Volo del RSV.

"L'approntamento e le predisposizioni tecnico-logistiche di questa trasferta, avvenuti in tempi molto ristretti, hanno richiesto uno sforzo importante da parte del nostro personale" ha spiegato il Col. Igor Bruni, Comandante del Reparto Sperimentale di Volo, sottolineando che "l'indispensabile supporto fornito della Task Force Air -Kuwait (TFA-K) ha rappresentato anche in questo caso la spiccata capacità di fare squadra di tutti gli uomini e le donne dell'Aeronautica Militare". Il velivolo Eurofighter impiegato per la dimostrazione in volo, infatti, era rischierato presso la base aerea di Ahmed Al Jaber, sede del Task Group Typhoon che opera nel contesto della Task Force Air – Kuwait con il compito di condurre missioni di ricognizione tattica in supporto all'Operazione "Inherent Resolve – Prima Parthica"

​Il Reparto Sperimentale di Volo ha come compito primario quello di studiare e condurre tutte le prove a terra e in volo, relative agli aeromobili e ai loro equipaggiamenti di bordo, compreso lo sviluppo del software di bordo dei velivoli. L'RSV supporta direttamente i Reparti Operativi dell'Aeronautica Militare attraverso la sperimentazione, l'integrazione e la validazione dei nuovi sistemi d'arma o di quelli sottoposti a modifica. L'attività di sperimentazione è un'attività complessa che si sviluppa su varie fasi che vanno dallo studio e sviluppo sui computer, alle prove a terra nei laboratori e culminano con le prove in volo. A queste fasi partecipano le maggiori figure professionali del Reparto: ingegneri, specialisti e piloti che, in piena sinergia e animati da forte spirito di squadra, sviluppano le tecnologie necessarie ad assicurare la continua rispondenza dei sistemi d'arma alle mutevoli esigenze operative per la difesa aerea e tutela della sicurezza nazionale. La consolidata professionalità del personale, la dotazione di attrezzature e tecnologie all'avanguardia, la continua cooperazione con importanti istituti di ricerca nazionali ed esteri fanno del Reparto Sperimentale Volo una risorsa di grande valore per l'Aeronautica Militare e, più in generale, per il Paese.


ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.