Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Il Generale Alberto Rosso al JAPCC
Il Generale Alberto Rosso al JAPCC
13/06/2019
Joint Air Power Competence Center - Kalkar (GE)
Col. Marco Galgani


Nei giorni 12 e 13 giugno il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, su delega dello Stato Maggiore Difesa, ha partecipato allo Steering Committee (SC) 2019 del Joint Air Power Competence Centre (JAPCC) di Kalkar (Germania).


Lo Steering Committee, che si riunisce annualmente ed è presieduto dal Direttore del JAPCC, il Generale USAF Jeffrey L. Harrigian, è stato organizzato per consentire ai vertici militari delle nazioni partecipanti di rivedere i lavori svolti dal Centro nel 2018, approvare il programma di lavoro del 2019 (incluso il relativo bilancio annuale e pluriennale), nonche' indirizzare condotte di impegni futuri basati su sfide correnti ed emergenti per la sicurezza della NATO.  In sintesi, lo Steering Committee fornisce l'indirizzo strategico delle nazioni sponsor del JAPCC circa i progetti e le attività su cui il Centro dovrà impegnare le proprie risorse.


Nel corso dello SC sono stati presentati i progetti elaborati ed i corso di finalizzazione, tra cui lo studio "Command and Control of a Multinational Space Surveillance and Tracking Network" richiesto dall'Aeronautica Militare Italiana (studio recentemente pubblicato). Altresi, e' stato approvato il programma di lavoro e le nuove Focus Area del JAPCC, tra cui le seguenti nuove aree tematiche: Multi-Domain Operations/C2, Joint ISR & Big Data Management, Unmanned Air Systems/Countering Unmanned Systems ed Emerging Technologies.


Il JAPCC di cui l'Italia è membro insieme ad altre quindici nazioni, è l'unico Centro di Eccellenza della NATO che studia il "Potere Aereo", analizzandolo nei i suoi molteplici aspetti e contribuendo in modo concreto allo sviluppo della dottrina, allo studio di progetti futuri nei vari settori (Air Combat, Air Operation Support, C4ISR&Space) e dando sostegno con i propri esperti, alle varie esercitazioni della NATO. 

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.