Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > IL COMANDANTE DELLA SQUADRA AEREA IN VISITA AL 16° STORMO
IL COMANDANTE DELLA SQUADRA AEREA IN VISITA AL 16° STORMO
12/03/2018
16° Stormo - Martina Franca
Cap. Massimo Battista

Lunedì 12 marzo, il Generale di Squadra Aerea Fernando Giancotti, Comandante della Squadra Aerea (CSA), ha visitato il 16° Stormo "Protezione delle Forze" di Martina Franca (Ta).

Il Comandante di Stormo, Colonnello Giampaolo Marin, ha presentato l'organizzazione del Reparto, le specificità del Battaglione Fucilieri dell'Aria (FCA), del Gruppo Addestramento Survive to Operate/Force Protection (STO/FP) e le attività operative svolte.

Nel corso della visita alle aree addestrative dello Stormo, il Gen. Giancotti ha potuto apprezzare di persona le capacità operative esprimibili dal Battaglione Fucilieri dell'Aria e prendere visione degli assetti e degli equipaggiamenti in dotazione.

Nella circostanza, ha incontrato gli oltre 150 frequentatori dei diversi corsi in atto presso il Reparto, svolti dagli istruttori del Gruppo Addestramento STO/FP. Il Generale Giancotti si è inoltre soffermato con i candidati impegnati nella selezione per l'ammissione al prossimo corso "Fucilieri dell'Aria", evidenziando quanto lo specifico momento rappresenti "l'inizio di un'avventura piena di sfide e soddisfazioni, per entrare a far parte di un Reparto combattente e di punta della Forza Armata".

Significativo anche l'incontro con la rappresentanza militare, dal quale sono emerse interessanti proposte volte a rendere più fruttuosa l'attenzione verso la preziosa risorsa costituita dal personale.

Nell'incontro con il personale del 16° Stormo, il Generale Giancotti ha ribadito come, nel processo di rinnovamento di 5^ generazione dell'Aeronautica Militare, le capacità del 16° Stormo abbiano rilevante importanza "grazie alla credibilità guadagnata sul campo, assolvendo con professionalità e coraggio al compito di proteggere le forze che il Paese mette a disposizione della Forza Armata per adempiere alla sua missione". Il Comandante della Squadra Aerea ha richiamato "la natura combattente del 16° Stormo e l'impegno in prima linea del personale, riflettendo con pienezza gli investimenti del Paese al servizio dei suoi cittadini".

Il 16° Stormo discende dal 6° Gruppo Aeroplani che si distinse nella battaglia d'Istrana nel 1917. Oggi è  un Reparto operativo del Comando della Squadra Aerea, alle dipendenze del Comando Forze di Supporto e Speciali, con compiti di protezione delle forze.

Dal 2004  ha operato in 36 diverse missioni internazionali, in ben 16 diversi teatri operativi nel mondo, maturando oltre 33 mila ore di volo, di cui 21 mila per la sicurezza degli aeromobili dell'Aeronautica Militare e di chi si trova a bordo.

È il Reparto dei Fucilieri dell'Aria, che dall'agosto del 2005 al dicembre 2014 sono stati presenti in Afghanistan per assicurare la protezione della Base di Herat. Il 5 aprile 2015, la Bandiera di Guerra del 16° Stormo "Protezione delle Forze" è stata decorata con Medaglia d'Argento al Valore Aeronautico dal Presidente della Repubblica.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.