Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Concluso il 2° modulo addestrativo per operatori di APR
Concluso il 2° modulo addestrativo per operatori di APR
14/04/2017
Centro Eccellenza Aeromobili a Pilotaggio Remoto - Amendola
T.Col. Marcello Morbiducci

Venerdì 14 Aprile si è concluso presso l'aeroporto di Amendola (FG) il 2° Modulo addestrativo del 2017 per Operatori di Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR) di Classe Micro e Mini.

 

L'attività, iniziata il 27 Marzo, è stata effettuata presso il Centro di Eccellenza APR e ha visto la partecipazione di 18 frequentatori provenienti da tutte le FF.AA. (5 E.I., 4 M.M., 3 A.M. e 6 dell'Arma dei Carabinieri). Il corso ha fornito ai frequentatori le conoscenze teoriche di base necessarie ad affrontare un eventuale successivo ciclo istruzionale pratico sui sistemi APR in dotazione alle diverse Forze Armate, necessario per conseguire la qualifica di Operatori APRM. Le ore di insegnamento sono state dedicate anche ad argomenti non tecnici, come il diritto della navigazione aerea, le procedure di controllo del traffico aereo e la cultura della Sicurezza Volo, con particolare attenzione per gli aspetti Crew Resource Management (CRM) e Operational Risk Management (ORM).

 

L'obiettivo è infatti quello di "stimolare" i frequentatori sull'importanza dell'elemento umano quale fattore determinante nell'utilizzo dei velivoli un-manned in uno scenario ormai dominato dalla costante crescita della tecnologia nello specifico settore. Difatti la fraseologia militare non utilizza il termine "drone", che lascerebbe presagire condizioni di autonomia oggi non realizzabili, bensì quello di "Aeromobile a Pilotaggio Remoto" proprio perché dietro il suo impiego c'è sempre uno o più esseri umani.

 

Il Centro di Eccellenza APR costituisce un nucleo di esperti con il compito di supportare lo sviluppo interforze del comparto APR, di ricercare soluzioni integrate a vantaggio dell'interoperabilità e contribuire all'efficace condotta delle operazioni aeree del settore. In tal senso il Reparto, a valenza interforze, si attesta come qualificato punto di riferimento atto a fornire supporto a tutti gli attori coinvolti nel settore medesimo.

 

Il Centro detiene attualmente l'autorità nazionale nell'espletamento di corsi indirizzati a tutto il personale militare, propedeutici al conseguimento di qualifiche relative al pilotaggio di sistemi APR con specifica attenzione all'attività di addestramento e di standardizzazione. Dal 2010 ad oggi 340 frequentatori si sono alternati nelle sue aule e, in considerazione dell'esponenziale sviluppo e utilizzo che i sistemi APR hanno avuto sia in campo militare che civile per la loro elevata vocazione "Dual Use" (basti pensare ai Mini APR efficacemente impiegati in attività di ricognizione, ricerca, soccorso, controllo del territorio, ecc.); in tale ottica si sottolinea che sono sempre più numerose le richieste di partecipazione provenienti dai Dipartimenti e Corpi dello Stato esterni al Ministero Difesa. A titolo esemplificativo, per venire incontro a tali istanze il 1° Modulo del 2017 per Operatori di APRM svolto dal 27 Febbraio al 17 Marzo è stato interamente dedicato a personale della Guardia di Finanza, del Corpo dei Vigili del Fuoco e di quello delle Capitanerie di Porto. Le attività del Centro sono difatti rivolte, oltre che al personale militare delle Forze Armate, anche a quello di altri Dicasteri esterni all'Amministrazione Difesa.

 

Oltre a questa tipologia di corso, il Centro di Eccellenza di Amendola offre opportunità addestrative e di indottrinamento anche per personale designato all'impiego dei sensori di APR o per operare con sistemi di classe superiore.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.