Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Canoa Velocità: assegnati i titoli tricolori 2019
Canoa Velocità: assegnati i titoli tricolori 2019
09/09/2019
Centro Sportivo A.M.
1° Av. Sc. Federica Ferraro

MILANO (MI) 06-08.09.2019 – Nel fine settimana appena trascorso il bacino milanese dell’Idroscalo ha ospitato l’edizione 2019 dei Campionati Italiani dedicati alla canoa velocità.

A darsi battaglia nelle distanze dei 200, 500 e 1000 metri sono stati i migliori specialisti provenienti da ogni parte d’Italia tra cui hanno ben figurato gli atleti del Centro Sportivo A.M. Nella giornata di sabato dedicata ai 500 metri, la coppia targata Aeronautica Militare composta dall’Aviere Scelto Manfredi Rizza e dal Primo Aviere Matteo Florio, ha sfiorato il titolo nel k2 dove, al termine di una gara molto combattuta, ha conquistato una prestigiosa medaglia d’argento  alle spalle di Giulio Dressino e Matteo Torneo. A completare il podio sono stati i pontini Valerio Castovilli ed Andrea Ramella.

Le sfide dell’ultima giornata di gare hanno visto gli atleti darsi battaglia nella distanza sprint dei 200 metri dove l’Aviere Scelto Manfredi Rizza si è messo da subito in evidenza conquistando la medaglia d’argento nel k1 a soli 44 centesimi dall’oro di Domenico Di Liberto, vincitore in 35.71. A completare il podio è stato di Matteo Miglioli.

L’azzurro del Centro Sportivo di Vigna di Valle non si è tuttavia accontentato delle due medaglie d’argento ed è sceso in acqua nel k2 200 dove, in coppia con il Primo Aviere Matteo Florio, ha portato l’Aeronautica Militare sul gradino più alto del podio, conquistando il titolo tricolore ai danni di Giacomo Bolzonella, medaglia d’argento con Francesco Iannoli ed al duo formato da Carmelo La Spina ed Andrea Schera.

 

 

 

(FOTO: Personale A.M.)

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.