Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Cambio al comando del Centro Logistico di Supporto Areale di Cadimare
Cambio al comando del Centro Logistico di Supporto Areale di Cadimare
18/06/2018
Comando 1^Regione Aerea - Milano
T. Col. Alberto Di Carlo

Lunedì 18 giugno si è svolta la cerimonia di cambio comando del Centro Logistico di Supporto Areale – Istituto ONFA "Umberto Maddalena" di Cadimare tra il Colonnello Giuseppe Lauriola e il Colonnello Massimiliano Lopes.

Ha presieduto la cerimonia il Comandante della 1^ Regione Aerea, Generale di Divisione Aerea Silvano Frigerio, alla presenza delle massime autorità civili e militari locali, tra le quali il Vescovo di La Spezia, Sua Eccellenza Luigi Ernesto Palletti, il Prefetto, Dott. Antonio Lucio Garufi, il Sindaco di Porto Venere, Matteo Cozzani.

Presenti inoltre il Gonfalone di La Spezia, decorato con medaglia d'argento al valor militare, le locali Associazioni Combattentistiche e d'Arma e la Fanfara della 1^ Regione Aerea.

 Il Col. Lauriola nel suo intervento, rivolgendo un saluto agli ospiti intervenuti, si è soffermato sul suo periodo trascorso al comando della base di Cadimare: "è con orgoglio e notevole emozione che mi appresto a cedere il comando dopo cinque anni intensissimi, ricchi di grandi soddisfazioni e risultati, che mi hanno arricchito sotto il profilo professionale ed umano. Cinque anni iniziati quando mi venne concesso il privilegio di diventare il Comandante del reparto nonché Direttore dell'Istituto che mi aveva visto nascere militarmente".

Proseguendo nel suo discorso, il Comandante uscente rivolge un ultimo ringraziamento al proprio personale: "voglio cogliere questa ultima, breve e preziosa occasione, per rinnovare il mio ringraziamento a tutto il personale del Centro Logistico ed Istituto Umberto Maddalena di Cadimare. Grazie a voi, ufficiali, sottufficiali, personale di truppa e personale civile: complimenti per la professionalità con cui avete svolto quotidianamente i compiti assegnati, per il sostegno e anche per la pazienza che avete avuto nel supportarmi".

Il Comandante subentrante, Col. Lopes, nel prendere la parola, rivolge un sentito ringraziamento alle Superiori Autorità della Forza Armata per il tramite del Gen. Frigerio: "grazie per avermi concesso il privilegio di comandare questo significativo Istituto dell'Aeronautica Militare. Profonderò tutte le mie energie migliori nel tentativo di ripagare la vostra fiducia e quella del mio personale". Infine, il Col. Lopes esprime parole di ringraziamento, rivolgendosi al Comandante uscente: "grazie per l'eccezionale lavoro svolto durante il tuo periodo di Comando e grazie, soprattutto, per il patrimonio umano che mi lasci in eredità e che, qui schierato, ti saluta con affetto".

Il Generale Frigerio, nel suo discorso, dopo aver omaggiato la Bandiera d'Istituto e rivolto i saluti alle autorità, esprime parole di ringraziamento per il lavoro svolto dal Comandante uscente: "Al Col. Lauriola rivolgo il mio personale ringraziamento, per la sua pregevole azione di comando svolta sempre con slancio ed entusiasmo. Il Col. Lauriola è l'esempio del successo dell'Istituto "Umberto Maddalena", avendolo lui stesso frequentato – come ha ricordato - in qualità di Allievo ed essendo tornato qui come Comandante, dopo poco più di trent'anni dal suo primo ingresso. Rendo atto a lui di aver saputo interpretare al meglio i valori etici e morali che l'ONFA rappresenta, dedicandosi con attenzioni e cure continue alla formazione umana e professionale degli allievi, seguendoli e supportandoli in tutte le loro attività, più da padre che da Comandante".

Infine, rivolgendosi al Comandante subentrante pronuncia: "Il Colonnello Lopes, a cui rivolgo i migliori auspici di buon lavoro, troverà un ambiente sano ed operoso che sono certo saprà gestire al meglio nella tradizione di professionalità e passione che caratterizza le donne e gli uomini che con orgoglio vestono l'uniforma azzurra".

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.