Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Cerimonia di ridenominazione della SVTAM di Taranto
Cerimonia di ridenominazione della SVTAM di Taranto
01/06/2018
Scuola Volontari dell'Aeronautica Militare - Taranto
Cap. Francesco Fanigliulo

Venerdì 1 giugno ha avuto luogo la cerimonia di ridenominazione della Scuola Volontari di Truppa AM (SVTAM) di Taranto che dalla medesima data ha assunto il nuovo nome di Scuola Volontari dell’Aeronautica Militare (SVAM).

Dopo il momento solenne dell’Alzabandiera alla presenza di tutto il personale in forza effettiva organica e degli allievi attualmente in addestramento, è stata data lettura della circolare ordinativa relativa alla ridenominazione del reparto e a seguire il Comandante, Colonnello Fabio DEZI, ha voluto incontrare tutti i Capi Articolazione e alcuni rappresentanti del personale civile per una sobria cerimonia.

La SVAM ha sede nell’Idroscalo di Taranto, ubicato sul secondo seno del Mar Piccolo. Assegnato nel 1923 alla Regia Aeronautica, l’Idroscalo fu sede di diversi reparti quali il Comando Aeronautico dello Jonio e del Basso Adriatico, il Centro Istruzione Reclute A.M. e la Scuola Specialisti.
Dal 1977 sino al 2004 ha provveduto, all’addestramento dei militari di truppa provenienti dal servizio di leva obbligatoria (SARAM).
Dal 1° novembre 2004, con l'istituzione del servizio militare professionale, la Scuola ha assunto la denominazione di Scuola Volontari di Truppa (SVTAM), reparto che, dalla sua costituzione nel 2004, ha assicurato la formazione e l’addestramento di 10345 unità VFP1, di 2021 unità di VFP4 e di 6656 unità di VTSP e ha assicurato altresì il supporto per la selezione di 18898 candidati al concorso pubblico VFP1.
Il compito della SVAM, in continuità con quello della precedente SVTAM, sarà quello di provvedere all’incorporamento, alla formazione e all’addestramento dei volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) che accedono in Forza Armata tramite concorso pubblico le cui fasi selettive e attitudinali si svolgono presso le strutture della Scuola stessa nonché garantire la formazione dei vincitori di concorso per volontari in ferma prefissata di quattro anni (VFP4) provenienti dai corsi per VFP1 di altre Forze Armate, dal congedo o vincitori di concorsi nelle Forze di Polizia e la formazione dei graduati di truppa che, provenienti dai corsi per VFP4, frequentano il corso propedeutico per l’immissione nel Servizio Permanente Effettivo (VTSP).
Inoltre, la Scuola costituisce la sede del Polo addestrativo del personale “Operazioni Forze di protezione e Speciali” della Forza Armata e in tal senso fornisce supporto di infrastrutture e quanto necessario al regolare svolgimento dei relativi corsi di specialità tenuti a cura del personale del 16° Stormo.
Attualmente presso la SVAM sono in corso di svolgimento il 17° e il 18° corso per Volontari in Servizio Permanente (VTSP) e il 23° Corso VFP1 “Delfo II”.
Il prossimo 29 giugno, i nr 435 allievi VFP1 appartenenti al 1° scaglione 2018, a coronamento del percorso di addestramento svolto saranno protagonisti della giornata del giuramento per sancire il proprio impegno di fedeltà alla Patria e alle sue Istituzioni. La cerimonia si svolgerà in forma solenne in centro città per suggellare lo stretto legame esistente tra il capoluogo jonico e l’Arma Azzurra. Per l’occasione la Pattuglia Acrobatica Nazionale solcherà i cieli di Taranto colorandoli con il tradizionale tricolore.

La SVAM è l’unico polo formativo e addestrativo nazionale che provvede alla formazione basica militare e morale del personale di Truppa destinato a prestare servizio in Aeronautica Militare, nonché alla relativa istruzione professionale specifica secondo la Mission e le linee guida indicate dal Comando Scuole A.M./3a R.A. e con l’obiettivo principale di alimentare nel personale di truppa una convinta ed etica partecipazione al servizio.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.