Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Premiati gli studenti ONFA
Premiati gli studenti ONFA
14/12/2018
Ufficio Pubblica Informazione
S.Ten. Rossana Feliciani

Si è svolta oggi, venerdì 14 dicembre, a Roma, presso Palazzo Aeronautica, l'annuale cerimonia di consegna delle borse di studio assegnate dall'Opera Nazionale dei Figli degli Aviatori (ONFA) agli assistiti che si sono particolarmente distinti al termine del percorso scolastico.

All'evento, presieduto dal Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica, generale di squadra aerea Alberto Rosso, hanno partecipato, oltre ai giovani premiati accompagnati dai loro familiari, diverse autorità religiose e militari, nonché alcuni rappresentanti degli Enti benefattori dell'Opera. 

Numerosi i ragazzi che anche quest'anno hanno potuto beneficiare delle borse di studio assegnate dall'ONFA, giovani di tutte le regioni italiane che si sono distinti negli studi di scuola media inferiore, superiore e a livello universitario. Quattordici, in particolare, i giovani residenti nel Lazio premiati oggi presso la Sala della Madonna di Loreto, in rappresentanza di tutti gli studenti delle altre Regioni, che verranno premiati presso i Comandi periferici.

"La nostra missione è quella di garantire ai ragazzi, figli dei nostri colleghi più sfortunati, il diritto allo studio e di aiutarli a costruire un futuro", ha dichiarato nel corso del suo intervento il Presidente dell'ONFA, generale di squadra aerea (a) Paolo Magro. "Questi premi vogliono essere un incentivo per incoraggiare i ragazzi a tirare fuori sempre il meglio, con l'auspicio di spronarli a raggiungere quegli obiettivi che il genitore avrebbe sicuramente desiderato per loro".

"L'immagine più significativa di questa giornata è la Famiglia Aeronautica che si è riunita intorno a questi ragazzi, che sono i veri protagonisti ed artefici del loro futuro", ha sottolineato il Capo di Stato Maggiore nel corso del suo indirizzo di saluto, dopo aver ringraziato l'ONFA per il meritorio lavoro che svolge. "L'augurio - rivolgendosi direttamente ai ragazzi – è che attraverso lo studio e l'impegno riusciate a realizzare i vostri sogni e le vostre ambizioni. Aiutatevi a vicenda, fate squadra in questo percorso di studio e di vita. Pensate e lavorate ogni giorno per raggiungere, tutti insieme, questi obiettivi".

Tra i ringraziamenti a tutti coloro che hanno voluto contribuire all'operato dell'ONFA, uno speciale riconoscimento è andato al Reparto Sperimentale di Volo per la donazione effettuata dal personale del Reparto in memoria di Gabriele Orlandi, il pilota scomparso tragicamente nell'incidente aereo del 24 settembre 2017 sul lungomare di Terracina, di cui il colonnello Luciano Ippoliti, Comandante RSV, ha voluto ricordare – a conclusione dell'evento - la grande umanità e l'impegno, sin dall'età scolare, nelle attività sociali di aiuto dei più bisognosi ". 

Dal 1930, l'ONFA, con il supporto dell'Aeronautica Militare e attraverso i contributi volontari del personale, sia in servizio sia in quiescenza, e dei benefattori, assiste per tutto il periodo formativo, dall'asilo fino all'università, i figli del personale militare deceduto per qualsiasi causa.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.