Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Cambio al vertice del Ruolo delle Armi dell'Arma Aeronautica
Cambio al vertice del Ruolo delle Armi dell'Arma Aeronautica
15/01/2019
Ufficio del Generale del Ruolo delle Armi
Magg. Paolo Candreva

Oggi, 15 gennaio, presso la Sala Madonna di Loreto di Palazzo Aeronautica, alla presenza delle più alte autorità di Forza Armata e dei Generali del Ruolo delle Armi pro-tempore, si è svolta la cerimonia di avvicendamento del Generale del Ruolo delle Armi dell'Arma Aeronautica presieduta dal Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso.

Il Generale del Ruolo delle Armi uscente, Generale di Divisione Giorgio Baldacci, ha aperto il suo discorso di commiato ricordando i caduti del Ruolo delle Armi in operazioni di volo e ha ripercorso le principali tappe professionali maturate in oltre 40 anni di servizio.

In particolare, riferendosi al periodo conclusivo della propria carriera al vertice del Ruolo delle Armi, il Generale Baldacci ha delineato un quadro approfondito dell'attività svolta nei due anni di mandato con particolare riguardo ai "nuovi ed emergenti profili addestrativi che nascono da una sempre più definita e mirata valutazione delle esigenze di Forza Armata" e che si sostanziano in una ideale progressione di carriera.

Il Generale del Ruolo delle Armi subentrante, Generale di Divisione Francesco Cannillo, "raccogliendo l'ideale testimone dal Generale Baldacci ed inserendosi nel solco tracciato" ha espresso l'intenzione di mantenere vivo e vivace il contatto con la periferia, invitando tutti gli Ufficiali del Ruolo delle Armi alla condivisione, alla coesione e allo spirito propositivo, rinvigorendo e rafforzando il senso di appartenenza alla Forza Armata.

Il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, nel rivolgere il suo personale ringraziamento al Generale Baldacci per il servizio prestato, ha voluto ricordare come la sua dedizione e il costante interesse ad ogni iniziativa della F.A. rappresentino un esempio per gli Ufficiali del Ruolo.

Infine, confermando l'attenzione alle tematiche del Ruolo e riconoscendone l'alto livello di professionalità raggiunto, il Gen. S.A. Alberto Rosso ha evidenziato come le capacità espresse dal Ruolo concorrano in maniera determinante, oggi come nel passato, a garantire la piena operatività dell'Aeronautica Militare nell'assolvimento dei compiti assegnati.

​Il Ruolo delle Armi rappresenta oggi una componente essenziale dell'organizzazione operativa, logistica e formativa della Forza Armata. Al di là della consistenza numerica dei suoi effettivi e della sempre più elevata presenza in Operazioni Fuori dai Confini Nazionali, l'apporto fornito dagli ufficiali del Ruolo delle Armi ha progressivamente raggiunto livelli di altissima preparazione e professionalità concretizzandosi, tra l'altro, in  funzioni di comando, di direzione, di controllo, di studio e di gestione  che si rivelano di vitale importanza per il conseguimento degli obiettivi istituzionali dello strumento militare aerospaziale. 

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.