Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Incontro nazionale sulla gestione in sicurezza dell'amianto in Aeronautica Militare
Incontro nazionale sulla gestione in sicurezza dell'amianto in Aeronautica Militare
30/10/2018
Ufficio Generale di Coordinamento della Prevenzione Antinfortunistica e della Tutela Ambientale - Roma
T.Col. Bruno Bandiera
Circa cinquanta sono i militari, provenienti dai Reparti di tutta Italia, che sono voluti intervenire martedì 30 ottobre, nella prestigiosa sede della Scuola Marescialli AM di Viterbo, per l’evento  organizzato dall’Ufficio Generale di Coordinamento della Prevenzione Antinfortunistica e della Tutela Ambientale (UCOPRATA).

Il Comandante della Scuola, Col. Leonardo Moroni, ha accolto il team di UCOPRATA guidato dal Generale Giancarlo Lolli e tutti gli altri relatori, esperti nel settore, che hanno accettato l’invito a fornire il proprio contributo, mettendo in comune le esperienze professionali maturate. 

Tutti gli intervenuti, a vario titolo, sono attivamente coinvolti presso i propri Enti di appartenenza, in quel virtuoso circuito di ricerca, controlli, verifiche e monitoraggi dell’amianto residuale, che è previsto dalle normative nonché dalle Linee Guida sviluppate in Aeronautica proprio dall’UCOPRATA.

Approfondimenti su quanto già attuato da anni e su ciò che si sta ancora facendo, l’illustrazione delle corrette procedure di gestione e di monitoraggio delle infrastrutture, con attenzione alle possibilità di indagine offerte dai laboratori dell’AM, sono stati tra gli argomenti che hanno maggiormente interessato gli intervenuti nel capoluogo della Tuscia. Particolarmente incisivo il contributo fornito dai rappresentanti dell’Ufficio Generale di Coordinamento della Vigilanza Antifortunistica, dedicato agli obblighi amministrativi ed alle modalità di attuazione dei piani di monitoraggio previsti per legge.

Casi pratici e dettagli tecnici hanno arricchito la trattazione degli aspetti collegati alle buone prassi da attuare per tutelare la salute del personale. Ampi gli spazi riservati per il confronto tra uditorio ed i relatori delle due sessioni in cui è stato ripartito il seminario.
Le finalità divulgative dell’evento hanno fatto prediligere la Scuola Marescialli A.M./Comando Aeroporto quale location ottimale per lo svolgimento dei lavori del seminario.
La Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare/Comando Aeroporto di Viterbo ricopre una duplice missione: da una parte si configura come Istituto a carattere universitario che ha il compito di provvedere alla formazione militare e morale ed all’istruzione professionale specifica dei Sottufficiali del Ruolo Marescialli nonché al perfezionamento ed al l’aggiornamento di tale formazione; dall’altra quale aeroporto militare aperto al traffico civile fornisce il supporto tecnico operativo ed i servizi alla navigazione aerea sull’aeroporto “Tommaso Fabbri”.

L’UCOPRATA, organizzatore e coordinatore didattico della giornata, ha sede presso Palazzo Aeronautica ed ha il compito di formulare la politica della Forza Armata nel settore della tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro e della tutela ambientale, favorendo la creazione e condivisione di una cultura antinfortunistica; definisce, inoltre, le linee di indirizzo per l’attività di prevenzione nei settori di competenza.
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.