Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > ATLETICA LEGGERA
ATLETICA LEGGERA
28/09/2020
Centro Sportivo A.M.
Serg. Francesco Gobbi

VITTORIO VENETO (TV) - 27.09.2020 - Ai Campionati italiani dei 10.000 metri, inseriti nel 29° Meeting Città di Conegliano, è il Primo Aviere Osama Zoghlami ad aggiudicarsi una bellissima gara. Al termine di una sfida molto combattuta nella prova maschile, l'atleta del Centro Sportivo dell'Aeronautica Militare, è la vera e propria sorpresa. Il più volte convocato in Nazionale nella specialità dei 3000 siepi, al suo debutto nei 10.000, ferma il cronometro sul 29:07.27. La volata in rimonta è spettacolare, chiude al primo posto davanti al 22enne bergamasco Sebastiano Parolini (Ga Vertovese, 29:08.07), campione under 23, e a Stefano La Rosa (Carabinieri, 29:08.69) superato nel finale Pietro Riva (Fiamme Oro, 29:12.45), che era nettamente al comando fino a circa duecento metri dall'arrivo.

Sembra tutto già scritto nella fase finale, quando Pietro Riva (Fiamme Oro) cambia passo dopo sei chilometri e prende un vantaggio veramente consistente. La sorpresa arriva proprio sul finale quando i tre diretti inseguitori si rifanno sotto velocemente causa l'arresto dell'andatura della testa della corsa. Tra gli inseguitori c'è l'Aviere del CSSAM di Vigna di valle che fa valere il suo spunto finale.

Per l'atleta allenato a Palermo da Gaspare Polizzi, tecnico del grande Totò Antibo, è il secondo tricolore assoluto dopo quello del cross corto nella scorsa stagione, ma il primo su pista.

Questi il commento a caldo del Primo Aviere Osama Zoghlami:

"Mi sono divertito per questo mio debutto nei 10.000 metri. Ho cercato di tenere d'occhio la testa della corsa e non ho mai smesso di crederci, per chiudere con un bel finale. E ora penso a tornare sui 3000 siepi".

Gli altri atleti del CSSAM in gara, Primo Aviere Giuseppe Gerratana, Aviere Scelto Alessandro Giacobazzi e Sergente Francesco Bona, chiudono rispettivamente al decimo, dodicesimo e tredicesimo posto.

Nella gara femminile l'Aviere Capo Sara Brogiato, chiude all'ottavo posto assoluto.

Foto Credits: (CREDIT IO +STUDIO)

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.