Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Assistenza notturna del 2° Stormo ad un volo sanitario di emergenza
Assistenza notturna del 2° Stormo ad un volo sanitario di emergenza
09/03/2017
2° Stormo - Rivolto
Ten. Giovanni Lopresti

​​​​Nella notte tra l’8 e il 9 marzo il 2° Stormo ha attivato l’aeroporto di Rivolto (UD) per fornire assistenza ad un volo sanitario di urgenza, con a bordo una equipe medica ed un cuore da destinare ad un intervento di trapianto presso l’Azienda Ospedaliera di Udine.

 

Si è trattato di una attività delicata che ha coinvolto nel complesso circa 150 operatori tra militari dell’Aeronautica e personale del Servizio Sanitario Nazionale: l’organo cardiaco, prelevato da un donatore compatibile all’ospedale di Gallarate, è stato immediatamente imbarcato su un velivolo poi decollato alla volta di Rivolto, da dove via terra ha raggiunto la struttura ospedaliera udinese.

 

La rapidità con cui un cuore, una volta prelavato dal donatore, viene trapiantato al ricevente, costituisce un fattore determinante nella positiva riuscita dell’intervento; la prontezza ed il perfetto coordinamento di tutti i soggetti coinvolti nel processo ha quindi rilevanza assoluta.

 

I militari del 2° Stormo, una volta allertati, hanno attivato l’aeroporto per l’esigenza poco dopo le due del mattino. Il velivolo, proveniente dall’aeroporto di Milano Linate, è atterrato poco prima delle sei sullo scalo friulano, dove un’ambulanza attendeva per il successivo collegamento con l’ospedale di Udine.

 

L’attivazione dell’aeroporto per un’esigenza di questo tipo si inquadra all’interno di un accordo di collaborazione siglato tra 2° Stormo ed Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine per i voli sanitari notturni in favore del Centro Regionale Trapianti del Friuli Venezia Giulia, attiva già dal 2016 e che, nell’arco dello scorso anno, ha contribuito a salvare 16 vite umane. Si tratta di uno dei tanti esempi del legame di reciproca disponibilità che storicamente lega il 2° Stormo al territorio friulano, ma anche di un compito di supporto alla popolazione ed alle istituzioni che l’Aeronautica assicura senza soluzione di continuità.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.