Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Sport: il Capo di SMA incontra gli atleti medagliati nel 2021
Sport: il Capo di SMA incontra gli atleti medagliati nel 2021
20/12/2021
Ufficio Pubblica Informazione
Cap. Simone Antonetti
Lunedì 20 dicembre il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica ha incontrato, in rappresentanza di tutti gli atleti del Centro Sportivo dell'Aeronautica Militare, gli sportivi che nel 2021 hanno conquistato medaglie nelle competizioni olimpiche e mondiali.
 
L'incontro con i 12 atleti è avvenuto alla Casa dell'Aviatore a Roma alla presenza del Generale di Divisione Sergio Antonio Scalese, Comandante del COMAER, del Generale di Brigata Aerea Giovanni Francesco Adamo, Presidente del "Centro Sportivo Aeronautica Militare" e Capo del 5° Reparto Comunicazione dello Stato Maggiore Aeronautica, del Colonello Rosario D'Auria, Comandante del Comando Aeroporto / Centro Storiografico e Sportivo dell'A.M. di Vigna di Valle e dei Presidenti delle rispettive Federazioni Sportive Nazionali
 
Il Generale di Brigata Aerea Adamo, in apertura dell'evento, nel rivolgersi ai giovani atleti ha sottolineato: "Rappresentate un'eccellenza a cui l'Aeronautica Militare tiene particolarmente, voi rappresentante il frutto di quella sinergia che sviluppiamo con i vertici sportivi nazionali ." Ha poi continuato dicendo che: "Le vostre medaglie, i vostri risultati sono la sintesi di un lavoro di squadra che vi ha visto operare insieme ai vostri compagni, ai vostri tecnici, al personale del Centro Sportivo AM di Vigna di Valle e a quello delle vostre rispettive Federazioni".
 
Il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti, si è complimentato con gli atleti del Centro Sportivo dell'AM per gli importanti risultati raggiunti definendoli "un bell'esempio per l'Aeronautica Militare". "Avete dovuto fare i conti con la pandemia che improvvisamente ha rimandato di un anno le competizioni per le quali vi siete allenati duramente. Avete reagito in modo eccezionale lavorando soprattutto di testa e siete riusciti ad ottenere nonostante tutto dei risultati eccezionali." Ha poi continuato: "Sono veramente contento per i risultati strabilianti che avete raggiunto." Nel porgere i migliori auguri per il futuro agonistico degli atleti, ha esortato i giovani sportivi a "continuate a tenere alto il nome dell'Aeronautica Militare". 
 
Hanno preso parte all’evento gli atleti del Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare delle seguenti specialità
 
Ginnastica Ritmica d'insieme (Bronzo alle Olimpiadi di Tokyo 2020; 1 Oro e 3 Argenti ai Campionati Mondiali - Kitakyushu Giappone)
Aviere Capo Alessia Maurelli, Aviere Capo Martina Centofanti, 1° Aviere Agnese Duranti, Aviere Scelto Daniela Mogurean e 1° Aviere Martina Santandrea.
 
Ginnastica ritmica individuale (Argento ai Campionati Mondiali - Kitakyushu Giappone)
1° Aviere Milena Baldassarri e 1° Aviere Alexandra Agiurgiuculese
 
Ginnastica Artistica (Argento ai Campionati Mondiali - Kitakyushu Giappone)
1° Aviere Marco Lodadio
 
Canoa (Argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020)
1° Aviere Manfredi Rizza
 
Tiro con l'Arco (Argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020)
1° Aviere Mauro Nespoli
 
Scherma (Bronzo alle Olimpiadi di Tokyo 2020)
Aviere Capo Federica Isola
 
Vela                                                                                                                                                                   
1° M.llo Giancarlo Simeoli, tecnico dell'Aviere Capo Elena Berta (Bronzo ai Campionati Mondiali - Vilamoura Portogallo) e membro dell'equipaggio AM della Regata Velica “Nastro Rosa Tour” Venezia-Genova.


ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.