Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Avvicendamento del Presidente Capo dei Sottufficiali, Graduati e militari di Truppa AM
Avvicendamento del Presidente Capo dei Sottufficiali, Graduati e militari di Truppa AM
22/09/2021
Stato Maggiore Aeronautica
Lgt. Sandro Lavorgna
Si è svolto mercoledì 22 settembre, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, ed al cospetto della Bandiera di Guerra dell’Aeronautica Militare, il passaggio di consegne nell’incarico di Presidente Capo dei Sottufficiali, Graduati e Militari di Truppa tra il 1° Luogotenente Donato Chiarello, uscente, ed il 1° Luogotenente Giuseppe Giannetti, subentrante.

Il 1° Luogotenente Donato Chiarello, in forza al 61° Stormo di Galatina (LE), nel corso del suo mandato triennale, ha fornito un contributo determinante per la crescita e la formazione dei nuovi Presidenti dell’A.M.; in tale contesto risulta significativa la stesura del “Vademecum dei Presidenti”, presentato durante il 6° incontro dei Presidenti presso la Scuola Specialisti A.M. di Caserta nei primi giorni di settembre. Il 1° Luogotenente Chiarello ha lasciato il servizio attivo, per sopraggiunti limiti d’età, lo scorso 30 settembre.

Il 1° Luogotenente Giuseppe Giannetti presta servizio presso il Comando Operazioni Aerospaziali di Poggio Renatico (FE). Il suo mandato sarà focalizzato alla costante ricerca di nuove tematiche formative e didattiche al fine di favorire ed implementare le competenze dei Presidenti dell’A.M. e delle categorie che rappresenta. Tali iniziative e progetti di lavoro verranno sviluppate sia nell'ambito degli Enti e Reparti della Forza Armata, sia nell'ambito degli istituti di Formazione dell’Aeronautica Militare.

​La carica del Presidente Capo SGMT dell'Aeronautica Militare è stata istituita nel 2016. Lo stesso viene individuato tra i Presidenti in carica dei vari Reparti della F.A. e nominato direttamente dal Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica. Oltre ad essere l'anello di congiunzione tra l'Autorità di Vertice ed il personale rappresentato, il Presidente Capo si occupa del coordinamento delle attività dei Presidenti che operano nei Reparti dell'Aeronautica Militare otre ad essere figura di riferimento per le relazioni di interscambio in ambito internazionale ed interforze. La designazione deve tenere conto delle qualità complessive del militare prescelto, con particolare riferimento a carisma, formazione, esperienza, competenza, capacità e possibilmente, conoscenza della lingua inglese. Egli è consulente del Capo di S.M.A. in materia di promozione umana e sociale a favore dei Sottufficiali, Graduati e Militari di Truppa di tutta la Forza Armata; coordina le attività dei Presidenti dei Sottufficiali, Graduati e Militari di Truppa degli Enti di F.A.; si prodiga per accrescere nel personale che rappresenta il morale, il senso di appartenenza e di affezione all’A.M.; può essere sentito dal Capo di S.M.A. in merito a possibili soluzioni d’impiego di Sottufficiali, Graduati e Militari di Truppa nell’ambito della F.A., in relazione ad eventuali problematiche singole e/o collettive; è l’elemento incaricato dell’attività di interscambio, in ambito interforze e internazionale, di esperienze, studi o programmi che riguardano le figure analoghe alla propria; può presenziare con il Capo di S.M.A. agli eventi di rappresentanza dell’A.M. sia in Patria che all’estero. La figura del Presidente Capo dei Sottufficiali, Graduati e Militari di Truppa è inserita ufficialmente nella Direttiva S.M.A. – 1° Reparto – Ordinamento e Personale OD-1.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.