Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Circaete 2020: esercitazione aerea virtuale per 5+5 Defence Initiative
Circaete 2020: esercitazione aerea virtuale per 5+5 Defence Initiative
23/10/2020
Comando Operazioni Aerospaziali
T.Col. Alessandro Di Muni

​Il Comando Operazioni Aerospaziali (COA) di Poggio Renatico (FE) ha organizzato e gestito, mercoledì 21 ottobre 2020, la Circaete 2020, esercitazione virtuale (in gergo tecnico CPX: command post exercise e CAX: computer assisted exercise), svolta nell’ambito della Defence Initiative 5+5.

L’edizione 2020, a guida italiana, ha risentito delle limitazioni imposte dall’emergenza pandemica ed è stata condotta con un apposito software che ha consentito la partecipazione da remoto dei Paesi membri.

Obiettivo principale dell’esercitazione Circaete è quello di unire e coordinare le operazioni e le procedure di sicurezza aerea in caso di minaccia aerea non militare.

In tale contesto, risulta di fondamentale importanza la formazione del personale, delle unità e delle organizzazioni coinvolte nella gestione delle operazioni di sicurezza aerea, soprattutto in contingenze legate ad attività aeree illegali e/o irregolari (cosiddette renegade), in scenari differenti e ambienti complessi.

L’edizione 2020, che a causa dell’emergenza pandemica in atto non è stata condotta in presenza ovvero con l’impiego di assetti reali, ha visto l’Aeronautica Militare organizzare l’evento attraverso l’Air and Space Operation Centre nazionale (ITA – AOC) del COA.

Per la circostanza, infatti, è stato sviluppato un apposito software che ha consentito un’ampia partecipazione da remoto da parte dei Paesi partecipanti, i quali hanno condiviso l’utilizzo di uno strumento di simulazione per riprodurre fedelmente tutte le fasi di volo sia dei velivoli sospetti sia degli intercettori chiamati ad intervenire.

La soluzione individuata ha pertanto consentito di raggiungere, seppur a distanza, gli obiettivi addestrativi finalizzati a migliorare la cooperazione tra i Paesi mediterranei in riferimento al delicato tema della sicurezza e difesa aerea.
L’Iniziativa 5+5 è un forum di parternariato nato nel 2004 tra i Paesi del Mediterraneo occidentale, 5 della sponda Nord (Francia, Italia, Malta, Portogallo e Spagna) e 5 della sponda Sud (Algeria, Libia, Mauritania, Marocco e Tunisia).

La collaborazione, risultata essere particolarmente funzionale ad affrontare la cooperazione in materia di sicurezza e difesa tra i Paesi membri che potrebbero trovarsi a fronteggiare minacce o emergenze comuni, mira a promuovere esercitazioni pratiche nei settori della sorveglianza marittima, della sicurezza aerea, del soccorso e del contributo delle Forze Armate alla Protezione Civile.

 Leggi la news sul sito dello Stato Maggiore della Difesa

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.