Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > 32° Stormo: il Sottocapo di SMA ed il Comandante Logistico visitano la Base di Amendola
32° Stormo: il Sottocapo di SMA ed il Comandante Logistico visitano la Base di Amendola
09/01/2020
32° Stormo
Luogotenente Michele Potenza
Giovedì 9 gennaio, il Sottocapo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti, ed il Comandante Logistico, Generale di Squadra Aerea Giovanni Fantuzzi, hanno congiuntamente visitato la base aerea foggiana.

Al loro arrivo sono stati accolti dal Comandante del 32° Stormo, Colonnello Stefano Castelnuovo, che ha poi illustrato i numerosi impegni addestrativi e operativi portati a compimento nel 2019, che hanno confermato l'elevato livello di professionalità raggiunto dai piloti, dal team manutentivo e dalla componente logistica sia in ambito nazionale che internazionale.

Durante la presentazione, tra i vari interventi infrastrutturali che hanno contribuito a ridisegnare il layout della Base, oltre a ricordare la costruzione della "Cittadella JSF" ed il rifacimento dell'intera pista principale, della Stazione Meteo, della realizzazione del nuovo ingresso aeroportuale e dell’edificazione di nuove strutture alloggiative, il Colonnello Castelnuovo ha altresì enfatizzato i lavori per il completamento della pista secondaria e della relativa piazzola S.T.O.V.L. (Short Take Off Vertical Landing), in prospettiva dell'assegnazione dei velivoli F-35B a decollo corto ed atterraggio verticale.

Successivamente, le autorità hanno visitato anche le aree logistiche-operative dello Stormo, tra le quali la "Cittadella JSF" che ospita la sede del 13° Gruppo Volo, presso le quali è stato effettuato un ulteriore briefing con cui è stato dato un aggiornamento sulle recenti attività operative svolte.
Il 32° Stormo, con sede ad Amendola (Foggia), è uno dei Reparti di volo dell'Aeronautica Militare dipendente dal Comando Squadra Aerea di Roma, per il tramite del Comando Forze da Combattimento di Milano. Primo Reparto in Europa ad acquisire i velivoli F35, svolge attività operativa, addestrativa e tecnica degli aeromobili a pilotaggio remoto Predator, al fine di acquisire e mantenere la capacità di effettuare operazioni ISTAR nazionali e di coalizione. Inoltre, fornisce e completa, attraverso i velivoli MB-339, l'addestramento dei piloti di APR in modo da assicurare un adeguato livello addestrativo su velivoli a pilotaggio tradizionale. Da marzo 2018 i velivoli F35 del 32° Stormo sono stati integrati nel sistema di Difesa aerea contribuendo così, con specifiche capacità operative e tecnologia di ultima generazione, alla difesa dei cieli italiani.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.