Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > 2° Stormo: scalo notturno per un volo sanitario sull'aeroporto di Rivolto
2° Stormo: scalo notturno per un volo sanitario sull'aeroporto di Rivolto
04/09/2018
2° Stormo - Rivolto (UD)
Cap. Giovanni Lopresti
Nella notte tra il 30 e il 31 agosto il personale del 2° Stormo ha attivato l’aeroporto militare di Rivolto (UD) per consentire lo scalo di un velivolo LEARJET 45 della compagnia AVIONORD proveniente da Milano.

Tutti i servizi aeroportuali sono stati messi in funzione circa mezz’ora dopo la mezzanotte, mentre il velivolo è atterrato poco prima delle 2:00 del mattino per imbarcare una equipe chirurgica del Centro Regionale Trapianti del Friuli Venezia Giulia e ridecollare, circa mezz’ora dopo, alla volta dell’aeroporto di Falconara (AN).

Per gli uomini e le donne del 2° Stormo si è trattato della quinta attivazione notturna dell’aeroporto nel corso del 2018, realizzata all’interno della collaborazione con il Centro Regionale Trapianti del Friuli Venezia Giulia giunta ormai al suo terzo anno: il sostegno al prezioso servizio dei trapianti d’organi è infatti stato avviato nel 2016 a seguito della parziale indisponibilità dell’aeroporto civile di Ronchi dei Legionari (GO) che viene chiuso nelle ore notturne, nell’ambito di uno specifico accordo tra 2° Stormo e Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine. 

L’accordo consente al Reparto dell’Aeronautica Militare di supportare direttamente il delicato processo sanitario che contribuisce di fatto a salvare vite umane: sono infatti state oltre 30 le attivazioni effettuate tra il 2016 e il 2017, attraverso le quali lo Stormo ha giocato il proprio ruolo nell’assistere altrettanti pazienti in attesa di un trapianto di organi.

La collaborazione con il CRT locale è solo uno dei tanti esempi di cooperazione che mantengono saldo lo storico legame di reciproca disponibilità tra il 2° Stormo ed il territorio friulano, espressione dei compiti di supporto alla popolazione ed alle istituzioni che l’Aeronautica Militare assicura senza soluzione di continuità come forza armata moderna al servizio del Paese.


Il 2° Stormo dipende dal Comando Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare per il tramite del Comando delle Forze da Combattimento, con sede a Milano; oltre a fornire quotidiano supporto all'attività del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico "Frecce Tricolori", è il Reparto operativo individuato quale polo missilistico di Forza Armata, responsabile dell'addestramento e della prontezza operativa di uomini e mezzi delle batterie missilistiche "Spada" dell'Aeronautica Militare.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.