Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Cambio Comando al 1° Reparto Tecnico Comunicazioni di Milano
Cambio Comando al 1° Reparto Tecnico Comunicazioni di Milano
13/07/2017
4^ B.T.S. D.A./A.V. - Borgo Piave (Lt)
T.Col. Arnaboldi; M.llo 1^ Cl. Valente
Giovedì 13 luglio presso il 1° Reparto Tecnico Comunicazioni (1° R.T.C.) di Milano, ha avuto luogo la cerimonia di cambio di Comando tra il Colonnello Leonardo Vitadello, Comandante uscente, ed il Colonnello Sandro Ammassari, Comandante subentrante.

La cerimonia si è svolta nell'Aviorimessa della Squadriglia Collegamenti presso il Comando Aeroporto Q.G. della 1ª Regione Aerea di Linate ed è stata presieduta dal Generale di Brigata Vincenzo Falzarano, Comandate la 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l'Assistenza al Volo di Borgo Piave, dalla quale il 1° R.T.C. dipende.

Nel discorso di saluto il Colonnello Leonardo Vitadello ha voluto ringraziare tutto il personale militare e civile in forza al Reparto ed agli enti dipendenti per l'elevata professionalità dimostrata e per la convergenza di intenti nel portare a termine la missione assegnata. Un particolare apprezzamento è stato rivolto al personale degli enti dipendenti che operano in sedi disagiate (Teleposti e Centro Aeronautica Militare di Montagna - C.A.M.M.).

Il Colonnello Sandro Ammassari, proveniente dalla 3ª Divisione del Comando Logistico, nel ringraziare le Superiori Autorità per la fiducia accordata, ha manifestato l'intento di proseguire il lavoro avviato dal predecessore perseguendo obbiettivi di elevato profilo.

A conclusione della cerimonia, il Generale di Brigata Vincenzo Falzarano ha ringraziato il Comandante uscente per l'eccellente lavoro svolto, augurando buon lavoro al Colonnello Sandro Ammassari ed a tutto il personale del Reparto.

​Il 1° R. T. C. di Milano assicura l'efficienza tecnica delle Telecomunicazioni, dell'Assistenza al Volo e della Meteorologia a supporto dell'attività operativa degli enti dell'Aeronautica Militare ed Interforze in Italia ed in territorio Internazionale / OFCN. Si avvale, inoltre dei propri enti dipendenti le Squadriglie TLC di Padova e di Decimomannu (CA), del Nucleo Distaccato di Monte Limbara (OT), dei Teleposti di Monte Settepani (SV), Monte Rubello (BI), Bric della Croce e del C.A.M.M. di Monte Cimone (MO) per attuare la propria mission. 



ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.