Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > L’Aeronautica Militare riceve il Roma Drone Award 2017
L’Aeronautica Militare riceve il Roma Drone Award 2017
22/02/2017
Centro di Eccellenza Aeromobili a Pilotaggio Remoto
T.Col. Marcello Morbiducci

​ Il 21 e 22 Febbraio il Dipartimento di Ingegneria dell'Università Roma Tre ha ospitato la manifestazione "Roma Drone Campus 2017", promossa dall'Associazione culturale IFIMEDIA per  rispondere pienamente alle attuali esigenze di informazione e divulgazione della drone community italiana. Nel corso della conferenza inaugurale sono stati assegnati i "Roma Drone Award 2017", prima edizione di un riconoscimento col quale si intende premiare enti pubblici, aziende ed esperti messisi  maggiormente in luce nel favorire lo sviluppo dell'impiego degli APR in ambito civile e militare in Italia.

Il premio è stato consegnato anche all'Aeronautica Militare, in particolare per la leadership internazionale raggiunta nelle attività svolte dal 28° Gruppo del 32° Stormo con i suoi velivoli Predator e dal Centro di Eccellenza Aeromobili a Pilotaggio Remoto di Amendola (Fg). Il riconoscimento è stato ritirato dal Direttore del Centro di Eccellenza APR, Colonnello Davide Salerno, il quale nel proprio intervento ha sottolineato come,  "pur a fronte del costante avanzare della tecnologia nello specifico settore, sia sempre l'elemento umano a fare la differenza nell'utilizzo dei velivoli un-manned. Non a caso l'Aeronautica Militare non usa il termine "drone", che lascerebbe presagire condizioni di autonomia oggi non realizzabili, bensì quello di "Aeromobile a Pilotaggio Remoto" (APR) proprio perché dietro il suo impiego c'è sempre uno o più esseri umani".




​Il Centro di Eccellenza APR costituisce un nucleo di esperti con il compito di supportare lo sviluppo interforze del settore APR, ricercando soluzioni integrate a vantaggio dell’interoperabilità e perseguendo l’efficace condotta delle operazioni aeree del settore medesimo. In tal senso questo Reparto a valenza interforze si attesta come unico punto di riferimento teso a fornire il necessario supporto a tutti gli attori coinvolti nel settore. Il Centro detiene attualmente l’autorità nazionale nell’espletamento di moduli indirizzati a tutto il personale militare, propedeutici al conseguimento di qualifiche relative al pilotaggio di sistemi APR, quindi specifica attenzione è dedicata all’attività di addestramento e standardizzazione. Dal 2010 al 2016 più di 300 frequentatori si sono alternati nelle sue aule e, in considerazione dell’esponenziale sviluppo e utilizzo che i sistemi APR hanno fatto registrare sia in campo militare che civile in funzione della loro elevata vocazione “Dual Use” (basti pensare ai Mini APR efficacemente impiegati in attività di ricognizione, ricerca, soccorso, controllo del territorio, ecc.), sono sempre più alte le richieste di partecipazione provenienti, oltre che dalle altre FF.AA., dai Dicasteri, Dipartimenti e Corpi dello Stato esterni al Ministero Difesa.​
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.