Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > L'Aeronautica Militare ospite a "Bel Tempo si Spera"
L'Aeronautica Militare ospite a "Bel Tempo si Spera"
16/12/2016
Ufficio Pubblica Informazione
Ten. Simone Antonetti
​​​​Venerdì 16 dicembre, presso gli studi televisivi di TV2000 a Roma, l'Aeronautica Militare è stata ospite del programma TV "Bel Tempo si Spera".

In occasione delle celebrazioni della Madonna di Loreto​ dello scorso 10 dicembre, è stato affrontato in apertura di programma il forte legame che lega la Forza Armata alla Vergine Lauretana, protettrice di tutti gli aviatori.

Successivamente, la conduttrice Lucia Ascione ha approfondito, con l'aiuto del Capitano Ida Casetti del 31° Stormo, una delle principali missioni che l'Aeronautica Militare svolge quotidianamente al servizio del Paese, i trasporti sanitari d'urgenza.​​​ Dall'inizio dell'anno i Reparti di volo dell'AM hanno svolto, infatti, oltre 200 missioni di soccorso, trasportando più di 200 persone in difficoltà per un totale di oltre di 700 ore di volo.

Per raccontare il lavoro svolto dalla Forza Armata, la redazione di TV2000 ha partecipato, documentandolo, a uno dei recenti trasporti sanitari d'urgenza che ha visto coinvolta una neonata di appena un giorno in un volo ospedale da Cagliari a Roma Ciampino​.

In conclusione, Stefano Marongiu, infermiere sardo oggi in servizio allo Spallanzani, ha portato la sua personale testimonianza da “trasportato”. Nel maggio del 2015, dopo aver contratto il virus dell’Ebola, era stato trasportato in alto bio-contenimento da Sassari a Pratica di Mare a bordo di un C-130J della 46^ Brigata Aerea. La sua testimonianza ha evidenziato l’importante ruolo di leadership che l’Aeronautica Militare, grazie al team di bio-contenimento, riveste nel trasporto in completa sicurezza di pazienti affetti da malattie altamente infettive.
 

 


 

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.