Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Iniziativa di solidarietà a Guidonia
Iniziativa di solidarietà a Guidonia
11/04/2016
Scuola di Aerocooperazione - Guidonia
Magg. Caliandro Antonio
​Giovedì 7 aprile, una rappresentanza del personale della Scuola di Aerocooperazione, guidata dal Generale di Brigata Aerea Fabio Giunchi, ha trascorso un pomeriggio insieme agli ospiti della casa famiglia “La Piccola Pietra” di Guidonia (RM), durante il quale è stato donato un gioco gonfiabile da giardino per gli ospiti più piccoli.


L’iniziativa, promossa dal personale della Scuola di Aerocooperazione con la raccolta dei fondi necessari, ha consentito alla realtà sociale locale di acquisire un sostanziale supporto alle attività ludiche dei bambini.

 

Come affermato dal Generale Giunchi, durante la consegna del dono alla Sig.ra Norma Fiorentini, direttrice e cofondatrice insieme alla Sig.ra Letizia Martinelli della Casa famiglia, “questa iniziativa è una concreta testimonianza dell’impegno che il personale della Scuola di Aerocooperazione pone per lo sviluppo di progetti solidali in favore delle realtà bisognevoli di solidarietà e condivisione, nonché del profondo radicamento nella comunità locale”.

 

La Scuola di Aerocooperazione è l’Istituto militare interforze di formazione specialistica e valenza tecnico-operativa nel campo dell’interpretazione di immagini telerilevate (aeree e satellitari) ed in quello della cooperazione aeroterrestre e aeronavale. Gli iter formativi/addestrativi per Interprete di immagini SAR e Forward Air Controllers hanno ottenuto anche la certificazione NATO. Per la formazione e qualificazione dei Forward Air Controllers, il comandante della Scuola è la “National Certification Authority”.


I corsi della Scuola di Aerocooperazione sono aperti, oltre che al personale militare delle Forze Armate, anche a personale esterno all’Amministrazione della Difesa ed al personale militare della NATO e dei Paesi partecipanti al programma internazionale di Partenariato per la Pace (PfP - Partnership for Peace), previa autorizzazione dello Stato Maggiore Difesa.

 

 

 

 

 

 

 


 

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.