Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > 130° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI FRANCESCO BARACCA
130° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI FRANCESCO BARACCA
09/05/2018
SMA 5° Reparto - Comunicazione
Baracca

Oggi ricorre il 130° anniversario della nascita del Maggiore MOVM Francesco Baracca.

Ufficiale di Cavalleria, figura leggendaria della nascente Caccia italiana, fu indomito capo della 91ª Squadriglia che, per l'abilità dei suoi piloti e gli abbattimenti conseguiti fu definita la "Squadriglia degli Assi". Il solo Baracca ottenne 34 vittorie su 63 combattimenti aerei effettuati, ricevendo numerose decorazioni fra le quali una Medaglia di Bronzo e tre d'Argento al Valor Militare, la croce di cavaliere dell'Ordine Militare di Savoia, la croce di cavaliere ufficiale della Corona Belga e, infine, la Medaglia d'Oro al Valor Militare in occasione del trentesimo abbattimento di un velivolo nemico.

Per i molteplici atti di eroismo compiuti e le eccezionali doti di aviatore, Francesco Baracca "Asso degli Assi" rappresenta la figura più significativa ed emblematica della nostra storia aeronautica e delle più fulgide tradizioni di volo da cui, solo cinque anni dopo la fine del I conflitto mondiale, trasse origine la Regia Aeronautica il 28 marzo del 1923.

Eroe romantico, audace e cavalleresco comandante, Francesco Baracca cadde sul Montello, il 19 giugno del 1918, colpito da terra mentre sorvolava le linee nemiche.

Il Grifo Rampante della 91ª Squadriglia insieme a quello della 10ª, 27ª e 87ª "La Serenissima", fregiano ancor oggi lo stemma araldico dell'Aeronautica Militare, mentre il "cavallino rampante" scelto da Baracca quale simbolo personale sui suoi velivoli, continua a volare nelle insegne del 4° Stormo e del X e XII Gruppo Volo del 36° Stormo.

Lo stesso emblema, donato dalla madre dell'eroe all'allora giovane corridore automobilistico Enzo Ferrari, diverrà l'inconfondibile e ambito distintivo della rinomata casa di Maranello.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.