Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
La Rivista di Meteorologia Aeronautica di nuovo in pista!

Cari lettori, ben trovati e ritrovati,
auspicavo nel numero straordinario dello scorso luglio che quella pubblicazione non rappresentasse un episodio isolato. Questo numero della Rivista, e soprattutto i numeri a venire a cui la redazione sta già lavorando, testimonia che gli auspici erano ben riposti. Per questo, cari lettori, mi sento di rivolgervi un accorato invito a seguirci in questa nuova avventura e soprattutto ad esserne parte attiva ed integrante. Perché abbiamo scelto il mese di marzo per ripartire? Non solo per l’inizio della primavera, stagione di rinascita, ma anche perché si celebra il 23 marzo - come avviene dal 1950 - la Giornata Meteorologica Mondiale che rappresenta, da oltre sessant’anni, un evento che accomuna l’intero “mondo meteorologico”. Essenziale diventa così il significato di ripartire con un momento di comunione; la Rivista deve tornare ad appartenere a tutti coloro che operano per lavoro o per passione nel campo delle scienze dell’atmosfera e della meteorologia. Se così non fosse, questa nostra pubblicazione diverrebbe soltanto una sterile palestra ove un gruppo di amici si diletta a mostrare i propri “muscoli”. Ed ecco che il senso di condivisione appare indispensabile così come più ampiamente illustrato nell’articolo di apertura “Si riparte”.

Scarica l'intero articolo 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.