Posta Elettronica

 
 
 
Il servizio di posta elettronica “Aeromail” risponde all’obbligo di adeguamento della Forza Armata ai dettami della normativa in vigore in materia di informatizzazione della Pubblica Amministrazione.
Infatti nel 2003 il Consiglio dei Ministri ha emesso una Direttiva con la quale ha stabilito l’obbligo di utilizzo della Posta Elettronica in tutte le Amministrazioni Pubbliche.Affinché tale obiettivo fosse conseguito, in ambito Difesa ed in Aeronautica Militare sono state intraprese le attività necessarie alla realizzazione di un sistema capace di dotare tutti i dipendenti di apposite caselle di posta elettronica.
Aeromail quindi si qualifica come l’ausilio telematico attraverso il quale è stato possibile dotare l’Aeronautica Militare di un mezzo di comunicazione sia interno all’A.D. per la ricezione e la trasmissione di documenti, sia esterno per lo scambio di comunicazioni di istituto.
Aeromail, la cui realizzazione ha avuto avvio alla fine del 2005, è in esercizio dal 12 aprile 2007 e le caselle di posta elettronica utilizzabili nell’ambito del servizio sono tutte a carattere istituzionale.
Esse si configurano più specificamente nelle seguenti tipologie:
  • casella di posta elettronica personale;
  • casella di posta elettronica funzionale.
Le caselle personali (attualmente attivate più di 40.000) costituiscono lo strumento di dialogo per comunicazioni di servizio e di carattere informale.
Le caselle funzionali invece sono create al fine di favorire una corrispondenza circoscritta a livello di funzioni dirigenziali o equipollenti.
Esse, in relazione alle esigenze specifiche di funzione, sono differenziate in “funzionale di ente” quando legate alle diverse Unità Organizzative della F.A. e in “funzionale di servizio” per particolari servizi o funzioni tipo webmaster, helpdesk.
Il Resia, dopo aver partecipato alla fase di definizione e realizzazione del sistema, attualmente ne assicura la gestione nella sua interezza e fornisce un servizio di helpdesk a tutti gli utenti.
 
Per la configurazione, i manuali, i corsi e i certificati clicca qui
Per qualunque tipo di assistenza è necessario rivolgersi a:  aeroresia.helpdesk@aeronautica.difesa.it
 
Per accedere al sistema di posta elettronica "Aeromail" clicca qui
 
 
 
 
Il nuovo sistema di posta elettronica MAIL.AERONAUTICA.DIFESA.IT è stato realizzato su una nuova architettura basata su Microsoft Exchange 2010 a fronte del contratto per la "Migrazione del Sistema di Posta Elettronica A.M.". In particolare, il contratto prevede la migrazione di nr. 25.000 caselle dal sistema open source "Aeromail" alla nuova piattaforma realizzata presso il Centro Elaborazioni Dati del ReSIA Acquasanta. Il nuovo sistema è stato configurato nella Foresta Unica Multi Dominio della DIFESA e quindi sarà interoperabile con le altre piattaforme Microsoft Exchange realizzate dalle altre FF.AA..
La piattaforma di posta elettronica realizzata è strettamente integrata con il nuovo dominio di F.A. AM.DIFESA.DOM, realizzato nell'ambito del Progetto GIA (Gestione Integrata degli Assetti).
Il piano di migrazione delle utenze da migrare al nuovo Sistema è stato definito da SMA 4° Reparto.
Le funzionalità principali del software Microsoft Exchange 2010 sono la gestione centralizzata della messaggistica tramite posta elettronica (sia esterna che interna), la gestione di calendari e rubriche che potranno essere condivisi tra i vari utenti della rete della Difesa.
 
Per la configurazione, i manuali, i corsi e i certificati clicca qui.
Per qualunque tipo di assistenza rivolgersi a: aeroresia.helpdesk@aeronautica.difesa.it
 
Per accedere al nuovo sistema Microsoft EXCHANGE 2010 clicca qui.