P.180
 
Il 14° Stormo di Pratica di Mare (Roma), ma anche le Squadriglie Collegamenti di Milano Linate e Gioia del Colle (Bari) utilizzano per compiti di trasporto leggero e collegamento il biturbina P.180 del quale l’Aeronautica Militare è peraltro il principale utilizzatore “istituzionale”, con una flotta di quindici macchine. L'inizio della ricerca per il progetto del "Piaggio P.180" è cominciata nel 1979 e dopo dieci anni di studi, nel 1990, è stato finalmente presentato lo straordinario "Piaggio P.180", un aereo senza precedenti costruito con le tecnologie più avanzate. Orientato verso il mercato executive il "Piaggio P.180" è estremamente ben progettato in quanto offre le prestazioni di un aereo turbofan della stessa categoria ma con l'economia dei motori a turboelica. Il Piaggio P.180 Avanti rappresenta la migliore combinazione fra tecnologia e confort. Può essere configurato per il trasporto di nove passeggeri con uno o due piloti oppure allestito per 5 VIP. Il concetto ispiratore del progetto è stato la ricerca della massima efficienza evidenziata soprattutto dalla particolare linea del muso di forma continua e con le superfici vetrate di ampie dimensioni. La configurazione propulsiva con le eliche spingenti garantisce al velivolo dei bassi livelli di rumorosità in cabina.
 
Caratteristiche tecniche:
 

Apertura alare 14,03 m - lunghezza 14,41 m - altezza 3,97 m - peso massimo al decollo 5.239 kg - impianto propulsivo due turboelica Pratt & Whitney of Canada PT6A-66 da 850 HP - velocità massima 732 km/h - tangenza 12.500 m - autonomia 2.592 km - equipaggio 2 piloti, 1 specialista, 5/8 passeggeri.
 
ENGLISH VERSION

 

The 14th Wing in Pratica di Mare (Rome), but also the Support Squadrons in Milan Linate and Gioia del Colle (Bari), employ for light transport and transfer flight the two-engine P.180 of which the Italian Air Force is the main ‘institutional’ user, with a fleet of 15 aircraft. The beginning of the research for the ‘Piaggio P.180’ project started in 1979 and after 10 years of studies, in 1990, an extraordinary ‘Piaggio P.180’ was presented, an aircraft without precedent built with the most advanced technologies. Oriented toward the executive market, the ‘Piaggio P.180’ is extremely well designed to give performances of a turbofan aircraft of the same category but with the economy of turboprop engines. The Piaggio P.180 Avanti represents the best combination between technology and comfort. It can be prepared for the transport of 9 passengers with one or two pilots or set up for 5 VIP. The inspiring idea of the project has been the research of the maximum efficiency highlighted especially by the particular design of the continuous shape of the nose and with the wide dimension glass surface. The propulsive configuration with pushing props ensures the aircraft to have low levels of noise in the cockpit.     

 

Technical data:

 

Wingspan 14,03 m (46ft 3in) – length 14,41 m (47ft 28in) – height 3,97 m (13ft 2in) - maximum mass (take-off) 5.239 kg (11,550 lb) - powerplants: 2 Pratt & Whitney of Canada PT6A-66 turbofans of 850 sHP - maximum speed 732 km (454 miles)/h - service ceiling 12.500 m (41,010ft) - operational range 2.592 km (1,610 miles) – crew: 2 pilots, 1 specialist, 5/8 passengers.