Eurofighter 2000
 
L'Eurofighter 2000 è un caccia di ultima generazione, il più avanzato aereo da combattimento mai sviluppato in Europa, in grado di offrire capacità operative di ampio respiro e un’efficacia impareggiabile nel settore della Difesa Aerea. Concentrato di tecnologia e sapienza ingegneristica, l'Eurofighter assicura maggiore efficacia e credibilità. L’inserimento di questi velivoli nel servizio d’allarme nazionale, garantito dai reparti dell'Aeronautica Militare per la Difesa Aerea 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, permette di fornire una maggiore capacità a quel complesso dispositivo che, in pochi minuti, assicura il decollo dei caccia per intercettare e identificare qualunque traccia aerea sospetta rilevata dai radar. Frutto della collaborazione industriale di Germania, Gran Bretagna, Italia e Spagna, l'Eurofighter è stato anche acquistato dall’Austria, Arabia Saudita e Oman. I caccia, in servizio presso il 4° Stormo di Grosseto, il 36° Stormo di Gioia del Colle (Bari) ed il 37° Stormo di Trapani, vengono impiegati oltre che nelle attività di Difesa Aerea, anche nell’air policing sull’Albania, Slovenia e Islanda. Per quest’ultima, gli Eurofighter del 4° e 36° Stormo hanno operato dal 7 giugno all’8 luglio 2013 nell’operazione “Cieli Ghiacciati” con il compito di assicurare il servizio di sorveglianza dello spazio aereo islandese e di svolgere attività addestrativa. Infine, i caccia partecipano ad esercitazioni nazionali ed internazionali, oltre ad essere stati utilizzati in occasione di grandi eventi e nelle operazioni “Odyssey Dawn” e “Unified Protector” durante la crisi libica nel 2011. 
 

Caratteristiche tecniche:

 

Apertura alare 10,95 m - lunghezza 15,96 m- altezza 5,28 m - superficie alare 50 mq - peso a vuoto 10.995 kg - peso massimo al decollo 23.000 kg - impianto propulsivo: 2 turbofan Eurojet EJ200 da 60kN (13.490 lb) a secco e 90kN (20.000 lb) con postbruciatore - velocità massima 2 mach - tangenza operativa 13.000 m - autonomia massima 3.600 km - raggio d’azione oltre 1.350 km - equipaggio: 1/2 piloti - armamento: 1 cannone Mauser cal. 27 mm, fino a 6.500 kg di carichi esterni (serbatoi ausiliari, missili aria-aria a guida radar e infrarossa, ecc.).  

 

ENGLISH VERSION

 

The Eurofighter 2000 is a fighter aircraft of the latest generation, the most advanced combat aircraft never developed in Europe, able to offer a wide operational capabilities and peerless effectiveness in the sector of the Air Defense. As a concentrate of technological and engineering knowledge, the Eurofighter ensures major effectiveness and reliability. The entry into service of these aircraft for the national early warning system, granted by the wings of the Italian Air Force for the Air Defense, 24 hours a day, 365 days a year, allows to give a major capability to that complex system which, within few minutes, ensures the take-off of the fighter aircraft to intercept and identify any suspicious track detected by the radars. The fighter aircraft, in service at 4th Wing in Grosseto, 36th Wing in Gioia del Colle (Bari) and 37th Wing in Trapani, are employed in addition to the Air Defense activities also on the air policing over Albania, Slovenia and Iceland. For the latter, the Eurofighters of the 4th and 36th Wing  operated from June 7th until July 8th 2013 in the "Icy Skies" operation with the task to ensure the surveillance service of the Icelander airspace and conduct training activities. Finally, the fighter aircraft participate to national and international exercises, in addition to have been employed during great events and in the “Odyssey Dawn” and “Unified Protector” operations for the Libyan crisis in 2011.  

 

Technical data:

 

Wingspan 10,95 m (35ft 11in) - length 15,96 m (52ft 4in) - height 5,28 m (17ft 4in) - wings (gross) 50 square meters (538ft 2in) - basic mass (empty) 10.995 kg (24,250 lb) - maximum mass (take-off) 23.000 kg (51,809lb) - powerplants: 2 reheated turbofan Eurojet EJ200 of 60kN (13.490 lb), max thrust each with afterburner 90kN (20.000 lb) - maximum speed Mach 2.0 - service ceiling 13.000 m (42,640ft) - maximum range 3.600 km (2,235 miles) - operational range more than 1.350 km (838 miles) - crew: 1-2 pilots - armament: 1 cannon Mauser cal. 27 mm, up to 6.500 kg (14,330 lb) of external loads (external fuel tanks, radar guide and infrared air-to-air missiles, etc.).